Programma di Yoga disintossicante

Informazioni:

  • Numero Lezioni: 4
  • Durata: 3 settimane
  • Livello: Principianti / Intermedio
  • Stile Yoga: Hatha Yoga

Questo contenuto è riservato agli abbonati a Yoga n’ Ride.

Se hai già attivato un abbonamento, clicca qui per effettuare il log-in e visualizzare i video che fanno parte del corso.

Se invece non fai parte ancora degli abbonati a Yoga n’ Ride, clicca qui per scoprire come accedere a tutte le lezioni di Yoga, i corsi ed i programmi disponibili sul nostro sito.

Presentazione del programma

Sono particolarmente felice di poterti presentare questo programma di yoga di 3 settimane che serve per disintossicare o depurare il nostro organismo dalle tossine.

Le tossine sono delle sostanze chimiche invisibili che si trovano nell’aria, nell’acqua e negli alimenti. (Ma non solo.) 
Molte tossine vengono prodotte in modo naturale dal corpo stesso, come sostanze di scarto dei processi metabolici, cioè quell’insieme di operazioni che il nostro corpo mette in atto a nostra insaputa, per garantirci il sostentamento.

Il risultato è che siamo completamente “bombardati” da tossine.

Tutto ciò non deve creare allarmismo,  in quanto il nostro corpo è stato progettato per eliminare queste sostanze nocive all’organismo, e lo fa in vari modi: attraverso la pelle, con la sudorazione, attraverso i polmoni, con la respirazione, e attraverso gli organi interni, in particolare il fegato l’intestino ed i reni.

L’organo che più di tutti si occupa di “fare pulizia” è il fegato, una grossa ghiandola che ogni minuto svolge l’importante funzione di filtrare e depurare circa due litri di sangue.

Le sostanze di scarto idrosolubili vengono inviate, attraverso la circolazione, ai reni, che a loro volta hanno il compito di eliminarle attraverso la minzione, mentre le sostanze liposolubili attraverso la bile vengono inviate nell’intestino ed eliminate attraverso le feci.

Niente di complicato, insomma. E’ il normale processo fisiologico per il quale il nostro corpo è stato “progettato”.

Il problema sta nel fatto che il nostro stile di vita, lo stress, la scarsa attenzione all’alimentazione, il fumo, l’inquinamento, e chi più ne ha più ne metta, danno un gran bel lavoro da fare ai nostri organi, e capita che essi non riescano più a supportare tutto il lavoro che gli diamo da fare.

Questo generalmente causa un accumulo di tossine, e di conseguenza il manifestarsi in vari tipi di “problemi”, come per esempio:

  • alitosi
  • disturbo del sonno
  • stanchezza persistente
  • peggioramento dei problemi infiammatori come artrite e asma
  • problemi digestivi
  • ulcere o emorroidi
  • aumento di acne, psoriasi, eczema e altre malattie della pelle
  • confusione mentale
  • dolori muscolari e articolari
  • peggioramento dei sintomi premestruali

Per aiutare il nostro corpo a non accumulare tossine, specialmente nei periodi in cui ci lasciamo andare ai peccati di gola, come dopo le vacanze natalizie o nei cambi di stagione, oltre ai più comuni e conosciuti accorgimenti come dedicarsi allo sport, seguire un’alimentazione regolare, bere molta acqua o tisane depurative, possiamo dedicarci ad un programma specifico di yoga che migliora le funzionalità di questi organi, aiutandoli ad eliminare le tossine in eccesso.

Questo programma di Yoga prevede delle posizioni di specifiche che servono per aiutare gli organi del corpo a depurarsi e ad eliminare le tossine in eccesso.

Per tre settimane lavoreremo con degli asana che servono per disintossicare uno specifico organo del corpo.

1. SETTIMANA: fegato

2. SETTIMANA: reni

3. SETTIMANA: stomaco e intestino

Per fare in modo che il tuo programma disintossicante sia più efficiente possibile, il mio consiglio è quello di eseguire ogni lezione per almeno 2 / 3 volte la settimana. (Ancora meglio sarebbe eseguirle tutti i giorni).

Se non ti va di fare tutti i giorni la stessa lezione, puoi farla per due o tre gironi la settimana e i restanti giorni scegliere una qualsiasi altra lezione a tuo piacimento.

Infine per aiutarti a rendere il programma ancora più efficace, ho preparato una lezione breve che prevede uno speciale mudra disintossicante!

Utilizza questo mudra a completamento della lezione disintossicante (meglio se lo fai prima), oppure utilizzalo in sostituzione della lezione quando non hai molto tempo da dedicare alla pratica.

Nel corso delle 3 settimane disintossicanti, considera di dedicare almeno un giorno al risposo totale o in alternativa puoi eseguire una sequenza di Yoga Nidra.

Per aiutarti a seguire un programma, di seguito ti riporto un esempio di come potrebbe essere strutturata una settimana disintossicante.

Infine, per aiutarti a trovare la motivazione e riuscire a portare a termine il tuo  programma di detox, ti consiglio di decidere prima, in funzione dei tuoi impegni e del tempo che hai a disposizione, quali giorni dedicare alla pratica.

Ecco qui un esempio di come potrebbe essere organizzata la tua prima settimana, e di conseguenza anche le seguenti due:

1. SETTIMANA (FEGATO):

  • LUNEDI > Mudra disintossicante
  • MARTEDI > Lezione disintossicante fegato
  • MERCOLEDI > Mudra disintossicante + lezione disintossicante fegato
  • GIOVEDI > Lezione disintossicante fegato
  • VENERDI > Mudra disintossicante
  • SABATO > Mudra disintossicante + lezione disintossicante fegato
  • DOMENICA > Yoga Nidra

Ci vediamo sul tappetino!

Come faccio ad accedere alla playlist?

Se sei un abbonato a Yoga n’ Ride, hai già accesso illimitato a questo corso. Effettua il log-in e poi torna su questa pagina per visualizzare i video delle lezioni.

Se invece non hai ancora attivato un abbonamento a Yoga n’ Ride, puoi dare un’occhiata a questa pagina, dove trovi tutte le informazioni utili a capire come funziona l’abbonamento al sito, ed a scoprire tutti i fantastici contenuti che abbiamo pronti per te.

Ecco le tue lezioni:

18 Comments

  1. Monica L August 9, 2017 at 12:08 pm - Reply

    Hola!!!! Si può seguire il programma detox alla sera senza creare interferenza col sonno?
    Mahalo!!!

    • Laura - Yoga n' Ride August 10, 2017 at 1:01 pm - Reply

      Ciao Monica,
      grazie per il tuo commento 🙂
      L’ideale sarebbe seguire il programma al mattino poichè è la parte del giorno in cui la depurazione è più efficace ma se non ti è possibile e non hai problemi di insonnia, allora lo si può eseguire anche di sera. (meglio se nel tardo pomeriggio). Buona continuazione e ci vediamo alla prossima, Namaste ✨??

  2. Silvia G May 24, 2017 at 6:02 am - Reply

    Ciao Laura, trovo molto difficoltoso riuscire a mantenere l’equilibrio nell’esercizio preparatorio al mudra. Ma è necessario esequirlo tutto in punta di piedi? Poi il mudra trovo che aiuti molto a lasciare andare. Nella parte iniziale sono una frana…nel vero senso della parola?

    • Laura - Yoga n' Ride May 25, 2017 at 10:40 am - Reply

      Ciao Silvia,
      ebbene si… lo yoga è anche questo!
      Spesso ci mette di fronte ai nostri limiti e fare yoga significa anche imparare ad accettarli… senza abbatterci 🙂

      Se trovi difficoltà ad eseguire la posizione sulla punta dei piedi, puoi inizialmente farla con i piedi appoggiati a terra e poi piano piano riprovare.

      Considera che lo yoga è provare e riprovare e vedere i miglioramenti. Altrimenti che gusto ci sarebbe se tutte le cose ci uscissero perfettamente sin dall’inizio? 😉

      Buona continuazione e ci vediamo alla prossima,
      besitos ???

  3. Monica L March 10, 2017 at 7:46 am - Reply

    Ciao a tutti/e mi sono appena iscritta e mi piacerebbe seguire il programma disintossicante…Cosa devo fare x accedere?!
    Grazie!!!!

    • Francesco Andretti March 10, 2017 at 9:06 am - Reply

      Buongiorno Monica, e benvenuta!
      Per accedere alle lezioni ti basta effettuare il log-in, e cliccare dove dice: Settimana 1, Settimana 2 etc…. si aprirà una sezione della pagina, all’interno della quale troverai il video della lezione. In caso di difficoltà, puoi contattarmi anche via email scrivendo a: [email protected]
      Ciao, e buona pratica!
      Francesco

  4. Giulia C November 30, 2016 at 6:05 pm - Reply

    Ciao Laura, posso chiederti se posso fare questo programma anche in gravidanza (primo trimestre) o se ci sono posizioni che devo evitare? stimolare reni ed intestino ora mi farebbe bene!

    • Francesco Andretti December 1, 2016 at 10:39 am - Reply

      Buongiorno Giulia, sono Francesco.

      Laura al momento si trova in India, per un corso di formazione… quindi potrebbe volerci qualche giorno prima che riesca a rispondere al tuo commento.

      Nel frattempo, trattandosi di una situazione “particolare”, in quanto il primo trimestre di gravidanza è sempre quello più delicato, mi permetto di consigliarti di seguire le lezioni di Yoga per la Gravidanza che trovi all’interno del programma specifico.

      Inoltre, su questo post trovi una serie di utili indicazioni per quanto riguarda la pratica durante la gravidanza.

      Grazie, e buona giornata.

      Francesco

  5. Patrizia F November 22, 2016 at 5:39 pm - Reply

    tutto risolto, ho solo invertito un po’ il tuo programma settimanale perché ho iniziato direttamente dalla disintossicazione!!! grazie

    • Laura - Yoga n' Ride November 30, 2016 at 7:01 am - Reply

      Ciao Patrizia,
      É un’ottima idea quella di personalizzare la pratica secondo le tue esigenze. Buon yoga e alla prossima! Namasté 😉

  6. Patrizia F November 20, 2016 at 11:51 am - Reply

    molto interessante la pratica per disintossicare il fegato, grazie!!! volevo iniziare con il muda ma NON funziona il video!!!

  7. bruna s November 3, 2016 at 4:02 pm - Reply

    Laura, il fegato c’e’, l’ho sentito tutto 😉 il mula bandha invece l’ho perso per strada e non sono riuscita ad alzare nemmeno un mignolo 😛 comunque lezione molto piacevole, grazie 😀

    • Laura - Yoga n' Ride November 14, 2016 at 9:51 am - Reply

      Ciao Bruna,
      Hihihi… Grazie per il tuo commento, mi hai regalato un sorriso :))) comunque non preoccuparti in effetti quella posizione é davvero avanzata ma funziona comunque anche se non si riesce ad alzare nemmeno un mignolo 😉
      Complimenti per la tua costanza e ci vediamo alla prossima :)))

  8. Martina P August 20, 2016 at 7:35 am - Reply

    Ciao, bellissimo questo gesto! Mi sono resa conto che non riesco a tenere distese le dita delle mani, l’indice e il medio si accartocciano verso l’interno, è un problema?

    • Laura - Yoga n' Ride August 20, 2016 at 11:04 am - Reply

      Ciao Martina, eh già, è un gesto fantastico.
      Per quanto riguarda la flessibilità delle dita non preoccuparti, perchè il mudra funziona comunque 😉
      Così come quando iniziamo lo yoga, spesso succede che ci rendiamo conto di essere rigidi, anche quando iniziamo a fare i mudra, ci rendiamo conto della rigidità delle dita.
      In entrambe i casi, per migliorare la flessibilità, è solo una questione di pratica ma allo stesso tempo, poichè lo yoga funziona nel nostro punto limite, indipendentemente dal nostro grado di flessibilità, le posizioni ed i mudra saranno comunque efficaci.
      Ti auguro una splendida giornata e alla prossima :)))

  9. Manuela B June 29, 2016 at 6:24 am - Reply

    Ciao non ho l’equilibrio nella fase di preparazione del mudra…..barcollo tantissimo…..
    C’è qualche trucco X mantenere l’equilibrio?

  10. Cristina G January 18, 2016 at 4:02 pm - Reply

    La prima settimana di disintossicazione è andata bene…il programma settimanale che ci hai proposto è davvero piacevole. Oggi inizio con i reni ?

    • Laura January 28, 2016 at 4:36 pm - Reply

      Yeah, grazie Cristina! …. e buona continuazione detox! 😉

  11. daniela a January 14, 2016 at 9:56 am - Reply

    Grazie laura per la tua professionalità e per le pratiche sempre ben bilanciate ed efficaci!

    • Laura January 28, 2016 at 4:33 pm - Reply

      Super grazie a te Daniela per fare yoga con me 🙂 Buona continuazione!

Leave A Comment