“Lovva” il tuo corpo

Una lezione per imparare ad amare il nostro corpo…

Durata: 16
Livello: Tutti
Stile: Hatha Yoga

Presentazione lezione

Volerci bene è forse una delle cose più importanti che possiamo fare per la nostra salute, fisica e mentale.

Nella lezione di oggi ci prenderemo cura del nostro corpo in modo dolce e gentile, iniziando con un super massaggio rivitalizzante e concludendo con un bel rilassamento.

Una lezione ideale per imparare a lovvare il nostro corpo.

Buona pratica

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

20/30 Tutti Hatha Yoga

Puliti dentro, belli fuori

Questa lezione è ideale per stimolare i reni ed il sistema circolatorio e linfatico.

20 Tutti Hatha Yoga

Buongiorno Kapha Dosha

Se “sei un Kapha”, probabilmente desideri una pratica leggera e tranquilla… tuttavia potrebbe essere più vantaggioso provare una lezione più attiva

20/40 Tutti Hatha Yoga

Yoga del buongiorno per la primavera

Comprende la pratica del mudra dell’energia, il Saluto al Sole ed altre posizioni specifiche che ci aiuteranno ad aiutare il corpo nel suo naturale processo di depurazione primaverile.

30 commenti su ““Lovva” il tuo corpo”

  1. Ciao Laura, ti scrivo per chiederti consiglio. Negli ultimi anni ho iniziato a somatizzare lo stress a livello del muscolo ileo psoas e dei muscoli scaleni del collo, con conseguenze fastidiose su gambe e braccia. Ho iniziato a fare il corso sui chakra e mi sembra che la situazione a livello dell’ileo psoas stia migliorando, ma il collo sta un po peggiorando. Credi che sia normale, dato che al momento sono solo 4 chakra? Volevo quindi chiederti se, secondo te, posso continuare questo programma dei chakra o se sia meglio seguire altre lezioni. Spero che saprai consigliarmi. Nel frattempo ti faccio i complimenti per le tue splendide lezioni. Avevo già praticato yoga ma non avevo mai trovato un’insegnante che mi facesse davvero amare questa magnifica pratica.

    Rispondi
    • Ciao Simona,
      Ti ringrazio per le tue parole di apprezzamento ed il tuo commento, sarò felice di risponderti.

      Intraprendere un percorso sui chakra è simile all’atto di aprire una casa piena di polvere ed iniziare a pulirla. Inizialmente, potrebbe sollevarsi molta polvere, ma ciò è necessario per eseguire una pulizia adeguata. Lo stesso avviene quando ci immergiamo in un percorso sui chakra o iniziamo a praticare yoga e/o meditazione.

      Quindi, il nostro approccio dovrebbe essere di progredire consapevolmente, riconoscendo che a volte dovremo affrontare momenti di “polvere” per effettuare una pulizia interiore necessaria. A volte questo passaggio si può manifestare con alcuni dolori fisici, altre con un turbinio di emozioni.

      Il consiglio che mi sento di darti è quello di perseverare in questo percorso, soprattutto considerando che il prossimo chakra sarà legato alla regione delle spalle e del collo e di accogliere ed osservare ogni manifestazione che corpo e mente ti inviano.

      Quando impariamo a comprendere i messaggi che il nostro corpo ci invia sotto forma di tensioni fisiche, acquisiamo una connessione più profonda con noi stessi. Questa consapevolezza ci permette di identificare le aree della nostra vita che richiedono attenzione e cambiamenti per ristabilire l’equilibrio psico-fisico. Il corpo si rivela, in tal senso, un grande maestro. Riconoscere e interpretare queste tensioni fisiche ci offre un’opportunità unica per affrontare le sfide interiori e percorrerle verso una migliore comprensione di noi stessi. Attraverso questa consapevolezza, siamo in grado di abbandonare le tensioni e le resistenze che ci imprigionano, permettendoci di lasciar andare ciò che non ci serve più.

      Ogni disturbo fisico assume un valore prezioso in quanto diventa un segnale da decodificare per ritrovare la nostra strada e il benessere complessivo. Imparando a interpretare i messaggi del corpo, possiamo intraprendere azioni mirate e appropriate per affrontare le sfide interiori e perseguiamo uno stato di equilibrio e armonia.

      In definitiva, il processo di comprensione dei messaggi del corpo e l’azione consequenziale ci apre le porte a una crescita personale significativa e a una maggiore realizzazione di noi stessi. Il corpo ci insegna a essere ascoltatori attenti di noi stessi e a essere co-creatori della nostra salute e del nostro benessere.

      Perciò, se dovessi decidere di continuare questo percorso, ricorda di praticare sempre con molta attenzione, soprattutto se riscontri dolori nelle spalle e nel collo. Esegui gli esercizi con cautela e, se trovi qualche movimento che causa dolore, evita di forzarlo. In caso il disagio al collo dovesse peggiorare, potresti dedicarti alle meditazioni specifiche per quel chakra.

      Mi farebbe davvero piacere se mi tenessi aggiornato/a sui tuoi progressi e, nel frattempo, ti auguro una continuazione del percorso ricca di serenità e consapevolezza.

      Un abbraccio,
      besitos & Namaste
      😊🙏🌟

      Rispondi
  2. Crema di luce Forever, 🙏

    Rispondi
    • Jajajajaj, sono completamente d’accordo, è molto meglio del collagene!
      Buona continuazione,
      un abbraccio & Namaste
      😊🙏💛

      Rispondi
  3. Ciao Laura,
    Durante questa lezione ho avuto difficoltà ad eseguire la posizione piegata in avanti.
    Questo perché mi risulta difficilissimo stendere le gambe. Hai consigli?
    Grazie mille 🙏

    Rispondi
    • Buongiorno Rosita,
      grazie per il tuo commento, sarò felice di risponderti.

      Considera che il bello dello yoga è che sono le posizioni che devono adattarsi alle esigenze del nostro corpo. Per cui, in caso di difficoltà a distendere le gambe, puoi provare a sederti su di una coperta ripiegata in modo che il bacino sia più alto rispetto al livello delle ginocchia. In seguito, distendi le gambe per quanto ti è possibile, ma sempre senza forzare e va benissimo anche se le ginocchia sono piegate.

      Considera che anche se le posizioni non vengono fatte come ti mostro, e ti assicuro che anche io quando ho iniziato non potevo replicarle come mostrate dall’insegnante, lo yoga funziona comunque! Perciò, fai pure ciò che riesci che va comunque benissimo.

      Spero di esserti stata utile, buona continuazione,
      un abbraccio & Namaste

      Rispondi
  4. Scopro a distanza di 25 anni che il massaggio di luce , di cui parlava mia nonna, esiste davvero ☀️ … Meravigliosa carica di energia e solarità ! Incredibile poi quanto Savasana nella sua immobilità, nel suo abbandono del corpo , riesca a sintetizzare e concretizzare tutti i movimenti precedenti. Questa breve lezione d amore per il nostro corpo è un ottimo risveglio domenicale . Grazie Laura , namastè 🙏🏻

    Rispondi
    • Ciao Paola,
      wow che notizia super! E’ l’ennesima conferma i nostri nonni erano molto saggi.
      Mi fa molto piacere che la pratica ti abbia lasciato questa bella sensazione.
      Buona continuazione, un abbraccio! 🙏🏼☺️

      Rispondi
  5. Ciao!
    Rigenerante❤️ ritrovarsi e riscoprirsi…grazie Laura🌸🙏

    Rispondi
    • Ciao Mara,
      grazie a te! Buona continuazione, un abbraccio
      🙏🏼☺️

      Rispondi
  6. Grazie Laura, ne avevo proprio bisogno e non lo sapevo.

    Rispondi
    • Ciao Camilla,
      perfetto! Mi fa molto piacere che hai trovato ciò di cui avevi bisogno.
      Buona continuazione,
      un abbraccio

      😊🙏🌟

      Rispondi
  7. Grazie Laura
    questa crema di luce è portentoso.
    Buona settimana
    Fulvia

    Rispondi
    • Grazie Fulvia,
      sono completamente d’accordo!
      Buona settimana anche a te, un abbraccio

      Rispondi
  8. Laura è veramente bella questa lezione…con la lezione della zucca sono quelle che preferisco …..grazie grazie grazie

    Rispondi
    • Buongiorno Elena,
      che bello, grazie a te!
      Buona continuazione. 😊🙏🌟

      Rispondi
  9. Ciao Laura ti lovvo mucho! Grazie. Bella mini lezione, corta ma efficacissimo.

    Rispondi
    • Ciao Chiara,
      grazie a te!
      Buona continuazione 😊🙏🌟

      Rispondi
  10. Una sequenza perfetta per iniziare dolcemente la giornata! Oggi poi avevo proprio bisogno di un po’ di “crema di luce”… grazie Laura!❤

    Rispondi
    • Ciao Anna,
      wow che bello grazie per le tue parole! Sono davvero contenta che questa pratica ti abbia portato tanto benessere.
      Buona giornata & Namaste
      😊🙏🌟

      Rispondi
  11. Ciao Laura , perfetto quindi questo massaggio è ideale per problemi di circolazione. Perché ultimamente jsento come dei piccoli aghi nelle mani e gambe ho trovato questa lezione e L’ho voluta provare, grazie e Namaste.

    Rispondi
    • Ciao Patrizia,
      Grazie mille per le tue parole, mi fa molto piacere che hai trovato utile questa lezione.

      Tuttavia, se stai cercando lezioni specifiche per migliorare la circolazione, ti suggerisco di provare queste:

      Sistema linfatico yuppi yeah
      Automassaggio per volersi bene
      Automassaggio riequilibrio di marma e chakra

      Spero di esserti stata utile, buona continuazione,
      Un abbraccio

      😊🙏🌟

      Rispondi
  12. Grazie mille Laura, bellissima pratica ! La crema di luce è davvero il giusto completamento ♥️

    Rispondi
    • Ciao Beatrice,
      grazie a te per le tue parole.
      Siii anche a me piace un sacco la crema di luce, è un fantastico lifting tutto al naturale 🙂
      Ci vediamo alla prossima sul tappetino, un beso & Namaste

      Rispondi
  13. Bellissima pratica ❤️

    Rispondi
    • Grazie Alessandra
      😊🙏💖

      Rispondi
      • Ho fatto tutte e due le lezioni, bellissime!!grazie di cuore

        Rispondi
        • Ciao Cristina,
          Ottimo! Complimenti per la tua costanza.
          Buona continuazione, un abbraccio
          😊🙏🌟

          Rispondi
  14. Bellissima!!!!

    Rispondi
    • Yeah, grazie Claudia, buona continuazione 😉

      Rispondi

Lascia un commento