3° Chakra (Manipura) – Lezione Lunga

Lezione di Yoga per il terzo chakra

Durata: 53 min
Livello: Tutti i liv.
Stile Yoga: Hatha Yoga

Presentazione lezione

Questa lezione fa parte del Programma di Yoga per tutti i chakra.

Prepara gli addominali perché oggi risveglieremo l’energia di Manipura chakra !

Manipura, chiamato anche “chakra del plesso solare”, è dove risiede la nostra determinazione, la nostra forza di volontà, e la fiducia in noi stessi. In questo chakra convogliano molti canali energetici e quindi è una fonte di grossa energia.

In questa lezione faremo una serie di asana che lavorano principalmente con i muscoli addominali, proprio per stimolare questo centro energetico.

Per maggiori informazioni sulle caratteristiche di questo chakra, sulla sua funzionalità, e sugli organi a cui è associato, puoi dare un’occhiata a questo link:

Come faccio ad accedere alla lezione?

Se sei un abbonato a Yoga n’ Ride, hai già accesso illimitato a questa lezione. Accedi e poi torna su questa pagina per visualizzare il video della lezione.

Se invece non hai ancora attivato un abbonamento a Yoga n’ Ride, puoi dare un’occhiata a questa pagina, dove trovi tutte le informazioni utili a capire come funziona l’abbonamento al sito, ed a scoprire tutti i fantastici contenuti che abbiamo pronti per te.

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

30 min. Tutti i Liv. Hatha Yoga

Fluire

È una lezione adatta a tutti i livelli, ideale da fare la sera, oppure d’estate o nei momenti in cui senti il bisogno di lasciare andare tensioni.

30 min. Tutti i Liv. Hatha Yoga

Yoga per la luna nuova

Questa lezione è ideale da fare nel giorno di luna nuova, ma anche nei due tre giorni antecedenti e successivi.

12 min. Tutti i Liv. Mudra

Mudra per il mal di schiena

Questa pratica è consigliata specialmente nei momenti di dolore acuto alla schiena, soprattutto nella zona lombare, ed in generale se soffri abitualmente di mal di schiena.

20 commenti su “3° Chakra (Manipura) – Lezione Lunga”

  1. È proprio vero che ogni giornata è diversa,oggi barca perfetta!Di solito la mia barca ondeggia come in mezzo al mare mosso:).Pratica costante e un po’ di fortuna e grande soddisfazione!Grazie Laura a domani!

    Rispondi
    • Ciao Marzia,
      congratulazioni per la tua barca perfetta… la tua costanza ed impegno ti stanno premiando 💚
      Un abbraccio & Namaste
      🙂🙏

      Rispondi
  2. Cara Laura,
    Voglio lasciare un commento, si, alla pratica meravigliosa ed energizzante, ma per condividere con te e con gli altri amici yogici, quanto sia meraviglioso scoprire che “io voglio, io posso” è davvero un mantra potentissimo. Ho avuto poco tempo per praticare sul tappetino questa settimana, ma ho praticato “io voglio, io posso”, ho praticato la “resistenza” in ogni mia altra pratica della quotidianità, e tutto è risultato più facile, e io, più soddisfatta e più forte ☺️. Ho concluso la settimana con la lezione lunga dedicata a Manipura, come parte del programma.
    Grazie,
    Cristina

    Rispondi
    • Ciao Cristina,
      wow fantastico! Ti ringrazio tantissimo per la tua condivisione. E’ bello sapere che questo mantra ti stia aiutando tanto, le intenzioni ed affermazioni sono un super potere che ognuno di noi ha a disposizione gratuitamente, sempre ed ovunque.
      Buona continuazione, ci vediamo alla prossima & Namaste

      Rispondi
  3. Ciao
    Non riesco più ad accedere

    Rispondi
    • Ciao Daniela,

      Mi chiamo Valentina e mi occupo dell’assistenza tecnica di Yoga n’ Ride.
      Ti ho inviato una email con la nuova password per accedere al tuo account.

      Buona giornata e buona pratica ☺️

      Rispondi
  4. Ciao Laura. Bella lezione e molto intensa per me. Oggi sento i muscoli coinvolti un po irrigiditi. Hai una lezione da consigliare per bilanciare questa appena fatta?
    Grazie andrea

    Rispondi
    • Ciao Andrea,
      certamente, sarò felice di poterti consigliare.
      Per bilanciare il lavoro fatto, potresti provare queste lezioni:

      – Chillout yoga
      – Yoga gentile
      – Yoga dolce con rilassamento meditativo

      Spero di esserti stata utile e per qualsiasi cosa, sono sempre qui.

      Rispondi
  5. Bella lezione intensa e allo stesso tempo rilassante!Buona giornata!

    Rispondi
    • Ciao Marzia,
      grazie a te per le tue parole!
      Buona continuazione, un abbraccio grande 😊🙏🌟

      Rispondi
  6. ciao Laura sei veramente un’ottima insegnante. bravissima….è veramente bello praticare con te

    Rispondi
    • Ciao Giuseppina,
      grazie a te per le tue parole 🙂
      Ci vediamo presto sul tappetino, buona continuazione

      Rispondi
  7. Ciao Laura 🙂
    Bellissima pratica.
    Ho però avuto difficoltà con la respirazione soprattutto durante la fase dinamica. Non mi era mai capitato non riuscivo a seguire le tue indicazioni riguardo al respiro

    Rispondi
    • Ciao Manuela,
      se non riesci a seguire la respirazione, non ti preoccupare, solo respira normalmente. Ogni giorno la pratica è un’esperienza diversa quindi potrebbe essere che la prossima volta ci riuscirai oppure no. Come ti dicevo, accetta la tua condizione che va comunque benissimo anche se non esegui tutte le respirazioni o posizioni proposte. Buona continuazione, Namaste.

      Rispondi
  8. la lezione sarebbe anche bella ma si ferma continuamente ed e’ impossibile praticare. il segnale wf e’ alto.
    grazie per il resto delle lezioni

    Rispondi
    • Buongiorno Angela, grazie per il tuo messaggio.

      Mi dispiace per il problema che stai avendo, capisco quando sia fastidioso praticare con un video che si blocca continuamente.

      Se la riproduzione del tuo video non funziona come dovrebbe, oppure non funziona del tutto, prova le seguenti operazioni:

      1: Prima di iniziare a seguire la lezione, lascia caricare il video per qualche minuto.

      Per farlo ti basta cliccare sul tasto “Play” e poi, una volta che sarà partita la sigla di introduzione, mettere in pausa il video. Dopo uno o due minuti, puoi far ripartire la riproduzione. In questo modo il video avrà avuto modo di caricarsi, e dovrebbe riprodursi senza problemi.

      #2: Scegli la qualità di riproduzione.

      Per farlo ti basta cliccare sul pulsante “HD” oppure sul logo “settings” che trovi in basso a destra nel riquadro di riproduzione del video. (Non tutti i video hanno questa opzione, ma la maggior parte si…). Se sai di avere una connessione ad internet non molto potente, il mio consiglio è quello di impostare la risoluzione più bassa possibile.

      #3: Disattiva tutte le applicazioni o i programmi che utilizzano Internet.

      Mi riferisco in particolare a tutte le applicazioni che si collegano continuamente ad Internet per verificare se vi sono aggiornamenti. (Mail, Facebook, Instagram, videogames, etc…) Disattivandole, sarai sicura che tutta la banda internet sarà a disposizione per caricare lo streaming del video.

      #4: Verifica la velocità della tua connessione ad Internet.

      Perchè i video riescano a riprodursi senza problemi, è necessario che ci sia una velocità minima di download di almeno 0.5 Mbps. Puoi facilmente verificare a quale velocità stai scaricando cliccando su questo link, e seguendo la procedura: http://beta.speedtest.net/it

      Nel caso anche adottando queste precauzioni dovessi continuare ad avere dei problemi nella riproduzione dei video, puoi inviare un email a [email protected] indicando:

      Il tipo di apparecchio che utilizzi per navigare (Pc, Smartphone o Tablet)
      Il tipo e la versione del sistema operativo in uso (OSX, Android etc.)
      Il browser che utilizzi (Firefox, Chrome, Safari etc.)
      La velocità della tua connessione internet

      Queste informazioni ci aiuteranno ad identificare la natura del problema, ed a fornirti una soluzione.

      Grazie, e buona pratica.

      Rispondi
  9. Ciao Laura, una bellissima lezione, grazie.
    Io faccio fatica però a sentire Manipura sotto uno strato di pingue grasso, purtroppo, quando dici di appoggiare le mani sul chackra 😉
    Spero che la cosa migliori perdendo un pochino di pancetta….
    Faccio fatica a immaginare l’aria giallo-dorata, tendo a vedere sempre delle luci violacee intorno a me.
    Hai qualche suggerimento?

    Rispondi
    • Ciao Roberta,
      grazie, mi fa piacere che ti sia piaciuta 🙂
      Per quanto riguarda la visualizzazione del colore dell’aria, non ti preoccupare, anche se la visualizzi di un altro colore va benissimo.
      L’importante è di non sentirsi frustrata perchè non visualizzi ciò che vorresti o ti indico ma lasciati trasportare da ciò che arriva che è comunque molto efficace.
      Buona continuazione e ci vediamo alla prossima, besitos e Namaste ???

      Rispondi
  10. Ciao mi chiamo Gabriella la dialisi mi riduce molto l energia di questo centro ho spesso attacchi di ansia e poca volontà mi aiutate spiegandomi quali sono gli esercizi utili per migliorare preciso che riesco a vedere questo chakra nelle altre persone ma non su di me ciao

    Rispondi
    • Ciao Gabriella,
      grazie per la tua domanda :)))

      Per quanto riguarda gli stati d’ansia, potrebbe esserti utile dedicarti gli esercizi di respirazione. Potresti provare con qualche ciclo di respirazione yogica completa, oppure puoi seguire questa speciale lezione: Yoga no panic.

      Per quanto riguarda invece il fatto che ti senti senza energia, considera che le posizioni che aiutano a generarne sono per esempio:  la posizione della barca, la panca, il saluto al sole ed in generale tutte quelle che lavorano sugli addominali. Però, non me la sento di consigliarti di fare queste posizioni poichè potrebbe essere che il tuo corpo,  dopo la terapia, abbia bisogno di riposare anzichè essere messo sotto sforzo.

      Per questo, ti suggerirei di provare con gli esercizi di respirazione e di imparare a comprendere tu stessa di cosa hai bisogno, così,  quando te la senti, potrai provare anche con le altre posizioni.

      Inoltre, poichè il secondo chakra è associato anche alle funzionalità del rene, credo che questa sequenza possa esserti particolarmente utile, molto di più rispetto di quella del terzo chakra (manipura).

      Lezione di yoga per il secondo chakra

      Ti faccio un enorme in bocca al lupo, buona continuazione e per qualsiasi cosa, io sono qui. Puoi scrivermi anche in privato se preferisci 😉

      Buona giornata e Namaste.

       

      Rispondi

Lascia un commento