Yoga “No Panic”

Una sequenza meditativa per sconfiggere le paure

Durata: 17 min
Livello: Tutti i liv.
Stile Yoga: Hatha Yoga

Presentazione lezione

Questa lezione è particolarmente utile a chi soffre di attacchi di panico, d’ansia e per lasciare andare le paure o le sensazioni che ci disturbano e non ci fanno sentire bene.

E’ un po’ come se fosse una coperta di Linus, che ci riscalda e ci conforta quando siamo colpiti da un’improvvisa bufera.

E’ una lezione abbastanza meditativa che si concentra molto sulla respirazione e sull’interiorizzazione, per ristabilire calma e tranquillità nella mente agitata.

Buona pratica 😉

Come faccio ad accedere alla lezione?

Se sei un abbonato a Yoga n’ Ride, hai già accesso illimitato a questa lezione. Accedi e poi torna su questa pagina per visualizzare il video della lezione.

Se invece non hai ancora attivato un abbonamento a Yoga n’ Ride, puoi dare un’occhiata a questa pagina, dove trovi tutte le informazioni utili a capire come funziona l’abbonamento al sito, ed a scoprire tutti i fantastici contenuti che abbiamo pronti per te.

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

11 min Tutti i Liv. Mudra

Mudra del cuore

La pratica di questo mudra aiuta a rafforzare il cuore e produce un benefico rilassamento nella zona del torace.

13 min. Tutti i Liv. Respirazione

Respirazione per dormire meglio

Questa lezione è ideale da fare la sera prima di andare a dormire per lasciare andare le tensioni mentali

25 min. Tutti i Liv. Hatha Yoga

Yoga per dormire meglio

Questa lezione è ideale da fare la sera prima di andare a dormire per aiutarci a scaricare le tensioni accumulate nel corso della giornata ed avere un sonno rigeneratore e profondo.

8 commenti su “Yoga “No Panic””

  1. Ciao Laura,sono Giovanna volevo chiedere e quasi in mese che sto praticando con te o cerco di praticare.volevo un consiglio io non so come organizzare le visite lezione e le meditazioni. posso avere un aiuto.da premettere che mi sta piacendo molto.peró non so quale scegliere e come fare o la cosa più importante quante volte.grazie in anticipo aspetto una tua risposta

    Rispondi
    • Ciao Giovanna,
      grazie per il tuo commento, sarò felice di poterti consigliare.

      Considera che lo yoga più lo si fa e meglio è!

      Lo yoga funziona al meglio se viene fatto con regolarità, e sarebbe sufficiente fare 10-15 minuti di Yoga al giorno, tutti i giorni, per ottenerne un grosso beneficio psico-fisico. Diversamente, va bene anche fare venti minuti o mezz’ora a giorni alterni, due volte la settimana o anche un’ora la settimana.

      E’ chiaro che la condizione ideale sarebbe fare tutte e due le cose, cioè una pratica quotidiana breve, e riservarsi uno o più giorni alla settimana per una sequenza più lunga. (Per esempio un’ora, o mezz’ora, alla settimana e 15-20 minuti tutti i giorni.)

      Questo processo, però, dovrebbe essere graduale. Lo yoga non deve essere vissuto come un’imposizione, ma come una cosa che si ha veramente voglia di fare.

      E un buon modo per far sì che lo yoga diventi parte della nostra quotidianità in maniera naturale credo che sia quello di partire con calma e con degli obiettivi che siano facilmente realizzabili in funzione dei nostri impegni.

      Per questo motivo, mi permetto di suggerirti di procedere con calma e di stabilire un impegno “base”… possono essere 30 minuti 2 volte la settimana, 1 ora la settimana, 10 minuti tutti i giorni… quello che preferisci, l’importante è che sia un obiettivo sostenibile e non troppo ambizioso, in questo modo sarà più facile riuscire a rispettarlo.

      Infine, se quella del “tempo per praticare” fosse una tua preoccupazione concreta, ricordati che oltre alla quantità di tempo che passiamo sul tappetino è molto importante, anzi, è ancora più importante, la qualità della nostra pratica.

      Detto questo, se vuoi praticare in modo completo e bilanciato secondo il ritmo delle stagioni, ti consiglio di provare il Programma per Ogni Stagione, che ti permette di organizzare la tua pratica al meglio secondo le tue esigenze.

      In modo automatico, (cioè senza bisogno di iscriversi), ogni sabato riceverai una mail di approfondimento con una playlist di lezioni consigliate per la settimana, suddivise in lezioni di differente durata ( 1 ora – 30 minuti – 15 minuti), lezioni di Yin Yoga, rilassamento, meditazione e mudra.

      Nello strutturare la tua routine, ricorda che non è importante seguire tutte le lezioni proposte ( puoi anche ripetere la stessa lezione più volte ) e le puoi seguire nell’ordine che preferisci secondo il tempo che hai a disposizione.

      I benefici non mancheranno in ogni caso!

      Infine, ricorda che qualora non dovessi ricevere la mail settimanale, potrai sempre accedere alle lezioni attraverso la tua Area Riservata oppure contattarci all’indirizzo [email protected].

      Se, invece, riesci a ritagliarti quotidianamente 15 o 30 minuti e preferisci ricevere ogni giorno una lezione da praticare, ti consiglio di provare i programmi di routine Yoga 15 minuti x 30 giorni oppure Yoga 30 minuti x 30 giorni.

      Spero di esserti stata utile e per qualsiasi cosa, sono qui, felice di poterti guidare nel tuo meraviglioso percorso yogico.

      Buona pratica
      un abbraccio & Namaste

      😊🙏🌟

      Rispondi
  2. Ciao Laura, sto passando un periodo molto triste e depresso fatico molto a respirare e spesso dopo le lezioni di yoga mi viene da piangere… che si fa? Grazie ciao

    Rispondi
    • Ciao Massimo,
      grazie per il tuo commento sarò felice di risponderti.

      Il fatto che spesso, dopo le lezioni di yoga ti venga da piangere, è una cosa è una cosa piuttosto comune poichè lo yoga, oltre a livello fisico e mentale, lavora anche a livello emozionale. Praticare yoga quindi è molto utile per lasciare andare, liberare le emozioni represse. Si tratta di un pianto liberatorio che in genere lascia una sensazione di leggerezza.

      Nello yoga inoltre, si cerca di accettare ogni emozione e stato d’animo, compresa la tristezza e la depressione e di utilizzarle come strumento per comprendere meglio noi stessi cercando di individuare l’origine di queste sensazioni e la motivazioni che le hanno determinate.

      Quindi, il consiglio che posso darti è di cercare di accettare questo stato d’animo e contemporaneamente, utilizzare la pratica dello yoga e dei mudra per ritrovare benessere mentale.

      In particolare, ti consiglio di dedicarti due o più volte la settimana alla pratica di questa lezione (In cui faremo uno speciale mudra per la positività e la gioia di vivere)

      Tutto il corpo con gioia di vivere

      Mentre, quotidianamente, (anche più volte al giorno, come per esempio 5 minuti la mattina, 5 prima di pranzo e 5 la sera) potresti dedicarti alla pratica del mudra per combattere la depressione, che trovi spiegato in questo post:

      Mudra per combattere la depressione

      Spero di esserti stata utile e sarei felice se mi tenessi aggiornata. Se preferisci, puoi anche scrivermi in privato all’indirizzo [email protected]
      Un abbraccio e ci vediamo alla prossima ???

      Rispondi
  3. Meravigliosa pratica. Breve ma intensa

    Rispondi
    • Grazie a te Stefania per averla provata e per le tue parole ??

      Rispondi
  4. una lezione di ricarica immediata, alla fine mi sono sentita molto calma e positiva :))

    Rispondi
    • Ciao Cristina… sorryyy!!!
      Mi era sfuggito questo tuo messaggio, ad ogni modo ti ringrazio e sono felice che la sequenza ti abbia ricaricato di positività! Alla prossima ;)))

      Rispondi

Lascia un commento