Corso di Meditazione per Principianti

Scopri come iniziare a meditare in maniera efficace.

meditazione

Informazioni:

Durata: 8 Giorni

Frequenza: Giornaliera

Livello: 1

Stile: Meditazione

Presentazione del corso

Se non hai mai meditato.. o se già mediti ma hai un po’ le idee confuse sulla meditazione, questo è il corso che fa per te!

Il corso ti servirà da punto di partenza per seguire qualsiasi altra meditazione, tanto dal vivo quanto su Yoga n’ Ride.

Il corso è adatto a tutti ed è composto soprattutto da lezioni teoriche che ti guideranno nell’apprendimento delle basi della meditazione, e che ti permetteranno di comprendere al meglio cos’è la meditazione e come si fa a “meditare correttamente”.

In questo modo, potrai continuare anche in autonomia se lo vorrai.

Apprenderai inoltre come integrare la meditazione nella tua pratica yoga e nella vita di tutti i giorni, per fare della meditazione una sana abitudine per la tua igiene mentale.

Se non vedi l’ora di trovare calma, pace e tranquillità mentale… beh,
ci vediamo sul grande schermo 😉

Iscriviti al corso

1 e-mail ogni 2 giorni | Cancella iscrizione

A supporto delle lezioni abbiamo preparato alcuni approfondimenti teorici, che potrai ricevere GRATIS per e-mail, e che ci auguriamo possano rendere più agevoli i tuoi primi passi in questo fantastico percorso che è la meditazione.

Per iscriverti agli approfondimenti ti basta inserire la tua email nello specifico campo qui sotto. Riceverai immediatamente la prima e-mail, e in seguito, ogni giorno, per tutta la durata del corso, riververai il link alla lezione e uno speciale approfondimento sui temi trattati nel corso della lezione.

Inoltre, al termine delle lezioni, riceverai un e-mail con alcuni interessanti suggerimenti su come continuare il tuo percorso di meditazione.

NB: Cliccando sul pulsante verrai anche iscritto alla newsletter di Yoga n’ Ride, e riceverai i prossimi articoli che pubblicheremo direttamente nella tua casella e-mail. Per maggiori informazioni puoi consultare la Privacy Policy ed i Termini e Condizioni di utilizzo di Yoga n' Ride.

Ecco le tue lezioni:

A cosa serve Yoga n' Ride?

Yoga n' Ride serve ad aiutarti a praticare yoga con regolarità... e ad imparare nuove cose mentre lo fai.

Per questo, ogni giorno, mettiamo a tua disposizione centinaia di lezioni di yoga e meditazione, organizzate in corsi, programmi, playlist ed esclusivi approfondimenti, grazie ai quali saprai sempre... a quale yoga yogare.

(E anche perché.)

Abbonati | Prova gratis 15 giorni

74 commenti su “Corso di Meditazione per Principianti”

  1. Ciao Laura da poco sono entrato in questo fantastico mondo. Volevo chiederti ma il progamma di meditazione di 30 giorni si deve fare 1 meditazione diversa ogni giorno? O bisogna sceglierne una a settimana?

    Rispondi
    • Ciao Simone,
      Grazie per il tuo commento, sarò felice di risponderti.

      Considera che iscrivendoti al programma di meditazione, ogni giorno riceverai una mail con la relativa meditazione.

      Questo programma è stato studiato appositamente per farvi provare diversi tipi di meditazione in modo da capire ai quali siete più affini. In questo modo, una volta terminato programma, si può continuare a meditare in autonomia scegliendo da se la pratica più adatta e quanto tempo portarla avanti: ad esempio: per una o più settimane oppure, continuare a cambiarla quotidianamente.

      Per questo motivo, ti consiglierei di iniziare seguendo il programma.

      Spero di esserti stata utile e per qualsiasi cosa, sono qui.

      Rispondi
  2. Finalmente un’insegnante che non può tenere la posizione del loto! Sono sempre tutti flessibilissimi, facendomi sentire un po’ incapace! Ho problemi alle ginocchia, soprattutto uno che non posso piegare completamente e non posso caricare col peso. Mi piace moltissimo il fatto che tu abbia questa attenzione per le ginocchia, sia in questo corso che in altre lezioni, mi risolvi tanti problemi di postura! Grazie, grazie, grazie!

    Rispondi
    • Ciao Vanessa,
      grazie a te per le tue parole. In effetti ci tengo tantissimo a diffondere il messaggio che Lo yoga dovrebbe essere sempre praticato in rispetto del proprio corpo anzichè in rispetto dell’estetica delle posizioni 🙂 Buona continuazione, un abbraccio 🙏🏼☀️

      Rispondi
  3. Buongiorno Laura, è la mia seconda meditazione e devo dire che è stata veramente WOW, non so perché ma stavolta sento proprio che sei riuscita a darmi la motivazione per farla con costanza tutti i giorni, è come una coccola e nello stesso tempo una cura, sento che mi fa bene, mi ricarica, mi scarica e mi piace nello stesso tempo, in questa vita “strana” di questo ultimo anno, uno spazio sacro che posso dedicare totalmente a me stessa, senza sentirmi in colpa….
    Grazie mille davvero, è proprio vero che ti capitano le cose che ti servono, quando ti servono, sono andata a trovare le tue lezioni di meditazione quando veramente ne avevo bisogno, credo che in questo periodo della mia vita sarei veramente scoppiata se non avessi ritrovato te e la meditazione…
    Con tutto il mio affetto
    Buona giornata e grazie infinite

    Rispondi
    • Ciao Rosie,
      grandeee! Sono sicura che la meditazione ti porterà tantissimo benessere. Complimenti per la tua costanza e voglia di metterti in gioco. Buona continuazione 🙏🏼☀️

      Rispondi
  4. Ciao Laura,
    sono riuscita solo oggi a seguire le tue prime sette lezioni, e quindi ho fatto anche la meditazione, grazie infinite per il tuo entusiasmo sempre contagioso, mi sono avvicinata alla meditazione in precedenza, tempo fa, sfiorandola sempre, ma mai praticandola con costanza, credo proprio che da oggi inizierò il mio viaggio nella meditazione.
    Mi hai convinta.
    Domani seguirò l’ultima lezione.
    Grazie mille ancora e buona serata
    Rosie

    Rispondi
    • Ciao Rosie,
      wow, grazie per le tue parole. E’ molto gratificante sapere di esserti stata utile ed è merito anche della tua voglia di prenderti cura di te.
      Buona continuazione 🙏🏼☀️

      Rispondi
  5. Ciao Laura, ho iniziato da poco a seguire le tue lezioni di yoga e questa era la mia prima meditazione. Sono molto contenta perchè ho provato un senso di benessere e serenità che non ero mai riuscita a raggiungere con mesi di mindfulness. Grazie!

    Rispondi
    • Ciao Barbara,
      fantastico, grazie a te per le tue parole, è molto gratificante sapere che ti sei sentita così.
      Buona continuazione, un abbraccio.

      Rispondi
  6. Ciao Laura, grazie per le tue lezioni, sempre molto interessanti. Pratico yoga da moltissimi anni, ma c’è sempre qualche cosa da imparare e praticare con una voce guida dà la possibilità, secondo me, di una maggiore concentrazione e introspezione. Per me, poi, in questo periodo è particolarmente importante ritrovare la motivazione alla pratica quotidiana: a fine ottobre ho riportato, in seguito ad una brutta caduta, una frattura scomposta pluriframmentaria della rotula sinistra: intervento, cerchiaggio, immobilità, fisioterapia dolorosissima, idrokinesiterapia, che mi sta aiutando moltissimo, probabile nuovo intervento a maggio per la rimozione del cerchiaggio, che mi crea non pochi fastidi. Come ė ovvio, ho dovuto rivedere ed adattare alla mia condizione la mia pratica yoga e seguire le tue lezioni di meditazione mi aiuta molto. Grazie ancora.

    Rispondi
    • Ciao Angela,
      grazie per avermi raccontato qualcosa di più su di te.
      Posso solo immaginare ciò che hai dovuto passare però ti faccio i miei complimenti per l’ottimismo con il quale hai affrontato la situazione e la voglia di continuare a praticare.
      Per qualsiasi cosa, sono sempre qui, felice di poterti accompagnare in questo meraviglioso viaggio a piedi scalzi.
      Un abbraccio

      Rispondi
  7. Carissima Laura, è sempre bello seguirti. Sei bravissima, mi arrivano tutta la tua energia, il tuo entusiasmo e la tua gioia di vivere. Grazie per questa nuova opportunità; imparo sempre qualcosa di nuovo e mi motivi ancora di più nel mio cammino. Ti abbraccio con gratitudine💓 Namasté 🙏🏽

    Rispondi
    • Ciao Paola,
      che bello, grazie infinite per le tue parole.
      E’ molto gratificante sapere che ti stai stai trovando bene e che lo yoga ti sta appassionando tanto. Complimenti per la tua dedizione. Ci vediamo alla prossima, Namaste 😊🙏🌟

      Rispondi
  8. Ciao Laura,
    Ho difficoltà nello stare presente nel respiro. Questo perché mi pare che la mente voglia controllarlo e non riesco a respirare in modo naturale. Questo fa si che mi agiti, il battito aumenti e allora ho bisogno di respirare in modo forzato e profondo. Si tratta solo di praticare, ci sono altri modi di meditare che non sia il respiro l’ancoraggio o hai dei suggerimenti o tecniche affinché possa far pace col respiro? 😉 grazie 🙏

    Rispondi
  9. Ciao Laura, Ti ringrazio per approfondire un tema così importante per il benessere e cercare di renderlo il più possibile fruibile.
    Avrei una domanda sulla definizione di meditazione che hai dato all’inizio del video: Tu dici che si tratta di uno stato mentale in cui non si è distratti da situazioni esterne che i nostri cinque sensi percepiscono, ma l’attenzione è rivolta verso l’interno. Eppure ci sono tante tecniche di meditazione che ci fanno concentrare proprio su situazioni esterne, che i nostri cinque sensi colgono: una candela accesa (vista), dei rumori (udito), le sensazioni che ci dà una nocciolina che teniamo tra le mani (tatto) o le sensazioni olfattive e gustative della stessa.
    Potresti chiarire questo punto? Ti ringrazio, un caro saluto. Andrea

    Rispondi
    • Ciao Andrea,
      Grazie per il to commento che mi permette di spiegare più in profondità questo concetto.

      La realtà è che la meditazione (secondo lo yoga, in quanto esistono tantissime filosofie per descrivere questo stato mentale), dovrebbe essere lo stato in cui non ci sono distrazioni sensoriali. Facendo riferimento ad un antico testo di yoga (yogasutra di Patanjali), esiste una sottile differenza tra le pratiche che utilizzano oggetti esterni (come candele ecc…) che vengono definite: concentrazione (Dharana) e la meditazione (Dhyana).

      E’ verissimo che si possono utilizzare queste tecniche ed elementi esterni per meditare, ma volendo essere puntigliosi, anche se è diventato comune identificarli come meditazione, si tratterebbe appunto di pratiche di concentrazione che hanno lo scopo di preparare la mente allo stato meditativo. Quindi in teoria, possono essere utilizzate come preliminare o riscaldamento alla meditazione, ma ripeto, per essere precisi, si tratta di uno stato in cui la mente è concentrata.

      E’ quindi un confine molto sottile e credo che per comodità, o forse perché è molto più semplice etichettare tutto come meditazione piuttosto che dire: questo è meditazione, questo è concentrazione ecc… alla fine viene messo tutto quanto nel calderone della meditazione.

      Al di la delle sottili differenze, credo che la cosa importante sia sperimentare e praticare.

      Spero di esserti stata utile, buona continuazione,
      Namaste

      😊🙏🌟

      Rispondi
    • Bello mi sento come se una scopa abbia spazzato via tutto il contenuto della mente ora mi sento leggera sensazione di vuoto

      Rispondi
      • Grande Roberta,
        fantastico! Buona continuazione

        Rispondi
  10. Ciao Laura sto seguendo il corso di meditazione, ho una curiosita’. Stamattina mi sono svegliata con un forte attacco di cervicale, avevo deciso di fare la prima lezione di meditazione, ho iniziato a farla e verso la fine ho iniziato a starnutire, l’occhio dx a cominciato a lacrimare e quando la lezione e’ finita il mal di testa era quasi del tutto passato. E’ possibile che sia stata la meditazione? Tieni conto che era la mia prima volta quindi non sono riuscita a stare tanto concentrata. Sono stata cosi’ bene che subito dopo mi sono dedicata alla pratica dei 5 riti tibetani che sti facendo da 6 giorni. Buoma giornata!

    Rispondi
    • Ciao Barbara,
      Grazie per il tuo commento, sarò felice di poterti consigliare.

      La meditazione è incredibilmente potente per sbloccare e liberare le nostre emozioni ed il modo in cui lo fa si manifesta differentemente in ognuno di noi.

      Per spiegarti meglio questo concetto, ti riporto la mail del corso, quella che mandiamo il giorno seguente al video: La mia prima meditazione (te la mando in privato).

      Se hai altre domande, sono sempre qui, felice di poterti accompagnare in questo fantastico viaggio a occhi chiusi 🙂

      Buona giornata,
      Namaste

      😊🙏🌟

      Rispondi
  11. Grazie Lauretta

    Rispondi
    • Grande Apache, grazie 😊🙏

      Rispondi
  12. Ciao Laura! e grazie….ti vivo sempre volentieri….a presto

    Rispondi
    • Grazie Cristina,
      un abbraccio& Namaste 😊🙏

      Rispondi
  13. Ciao Laura
    Devo dire che è stata faticosa la mia prima meditazione guidata..
    Cuore in gola.. Perché?.. Stanchezza finale..
    Sensazioni altalenanti..
    Vedrò andando avanti!, 🤔
    Grazie 🙏 🙂

    Rispondi
    • Ciao Cristina,
      Mi fa molto piacere che tu abbia provato la meditazione.

      Considera che la meditazione, come lo yoga, lavora non solo a livello fisico, ma anche a livello mentale ed emozionale, ed è normale che si possano avere reazioni di questo tipo.

      Queste pratiche infatti agiscono a livello energetico, andando a liberare blocchi per riportare equilibrio, quindi non ti preoccupare per queste tue reazioni, cerca solo di non bloccarle e lascia che si liberino perché sono un passo importante per “fare pulizia emozionale”.

      Inoltre, ogni volta che si medita, si possono avere sensazioni differenti, quindi il consiglio che ti posso dare è di viverla come un gioco ed osservare gli effetti che fa.

      Spero di esserti stata utile, buona continuazione,
      un abbraccio e buone feste

      Rispondi
      • Ciao Laura, grazie per la tua offerta di accedere al corso di meditazione, ora ne ho proprio bisogno. Buona giornata

        Rispondi
        • Grazie a te Stefania,
          buon viaggio 🙂

          Rispondi
  14. Ciao carissima Laura, nel terzo video dici di scegliere la meditazione più giusta per noi.. Ma io un giorno provo con la visualizzazione un giorno concentrandomi sul respiro.. Sbaglio a cambiare spesso tecnica?

    Rispondi
    • Ciao Paola,
      si in effetti credo di non essermi spiegata molto bene.

      Ciò che intendo è che ognuno dovrebbe scegliere la/le meditazione/i o il modo di meditare con il quale si sente più affine.

      Quindi se per esempio nel tuo caso, ti trovi bene a praticare in questo modo, va benissimo. Perciò non preoccuparti, continua così che vai alla grande! La cosa importante è meditare 🙂

      Buona continuazione, un abbraccio

      Rispondi
  15. Ciao Laura,
    ho fatto la mia prima meditazione guidata da te; ho scelto la posizione su un cuscino tipo Bolster, ma riscontro la stessa difficoltà che ho anche se sto seduta come hai indicato o a gambe incrociate con supporti: non riesco ad avere un respiro spontaneo fluido, sento il diaframma che non si abbassa naturalmente e la respirazione tende , quindi, ad essere alta è contratta.
    Questo problema scompare quando mi stendo. Da stesa la respirazione diviene naturale, fluida.
    Cosa ne pensi? Qualche suggerimento?

    Rispondi
    • Ciao Mariateresa,
      grazie per il tuo commento, sarò felice di consigliarti.

      In questo caso, la cosa migliore da fare è eseguire le meditazioni sdraiandoti a terra nella posizione che ritieni adatta al tuo corpo e che ti permette di respirare bene. Inoltre, se lo ritieni necessario, puoi sdraiarti anche sul divano o sul letto. La cosa fondamentale è che ti senti comoda e che puoi respirare bene.

      Spero di esserti stata utile,
      buona continuazione, un abbraccio.

      Rispondi
    • Ciao Laura. Ho provato a meditare seguendo la tua meditazione guidata. Invece di rilassarmi durante la pratica mi innervosisco e mi sale ansia. Ti premetto che sono in un momento molto stressante . Secondo te meglio fare yoga che meditazione? Perché lo yoga è più sul corpo e si scarica . Grazie in anticipo. Francesca

      Rispondi
      • Ciao Francesca,
        può capitare di provare queste sensazioni, in quanto specialmente la meditazione, “smuove” emozioni represse che si possono manifestare con nervosismo, pianto, ecc…
        Quindi, da un lato è una conseguenza benefica in quanto lavora per purificare lo spazio interiore ma dall’altro lato, capisco che possa essere poco piacevole.
        Quindi, come ipotizzavi, credo che la cosa migliore da fare sia dedicarsi alla pratica yoga.
        Con il passare del tempo, potresti provare a riprendere la meditazione o il rilassamento guidato e vedere come va.
        Spero di esserti stata utile, buona continuazione, un abbraccio.

        Rispondi
  16. Ciao Laura, medito ad intervalli da tempo, ma l’approccio con te mi ha letteralmente elettrizzato perchè ho sentito freschezza e spontaneità. Credo che seguirò molto volentieri il corso dei 30 giorni. Grazie infinite, mi sembra di conoscerti da sempre.Namaste

    Rispondi
    • Ciao Maria,
      che bello, grazie a te per le tue parole, è bello sentirti vicina.
      Buona domenica, un abbraccio 🙏😊

      Rispondi
  17. Ciao Laura, ho seguito il tuo corso sulla meditazione e sto seguendo quello dei 30 giorni. In passato ho praticato altre volte in contesti diversi e ho riscontrato spesso difficoltà (dolori, tensioni, distraibilità, giudizio e frustrazione) ma anche pace e gioia profonde per cui so che è una strada ricca di sorprese e doni . Volevo raccontare che sto trovando molto aiuto e sostegno dalla formulazione di un sankalpa ad inizio meditazione ( il più gettonato è Sono calma e serena) e devo dire che mi aiuta molto, tanto che a volte mi dispiace che stia finendo la meditazione e metto un pò in pausa.
    Ho difficoltà nella costanza ; mi dico che è a causa del fatto che non ho un angolo tutto mio , ma so che non è un motivo sufficiente…
    Sono molto felice del corso Principianti e Passo successivo e di un piccolo grande miracolo che ha generato : ogni pomeriggio al mio fianco fa yoga con noi (tadaaaa!) mio marito! (Fantastiko! ) Così diresti tu 🙂 Ti ringrazio tanto tanto. Buona giornata.

    Rispondi
    • Ciao Francesca,
      wow, grazie mille per le tue parole ed avermi raccontato qualcosa di più su di te.
      E’ molto gratificante sapere di essere riuscita a coinvolgere anche tuo marito, yeah!
      Vi mando un abbraccio grande a tutti e due e ci vediamo presto sul tappetino 😊🙏🌟

      Rispondi
      • Ciao Laura,
        Ho fatto la prima lezione di meditazione, dopo aver seguito tutti i tuoi consigli e aver trovato la posizione ottimale per me. È stata rigenerante in quanto sono riuscita ad arrivare alla pace e serenità, concentrandosi sul respiro e lasciando che tutto il corpo si rilassasse da solo. Quando ho riaperto gli occhi mi è venuto da sorridere. Mi metterò in meditazione con regolarità perché sono sicura che otterró degli effetti benefici su me stessa e sulla relazione con gli altri. Grazie mille

        Rispondi
        • Ciao Veronica,
          ottimo, mi fa piacere che hai praticato con il giusto approccio e che vorrai continuare.
          Sono sicura che la meditazione ti porterò un sacco di benefici a tutti i livelli.
          Buona continuazione, ci vediamo alla prossima
          😊🙏🌟

          Rispondi
  18. Ciao Laura, ottimo ripassare con te la respirazione per poi lasciarmi accompagnare nella meditazione, che non sono le prime che faccio, ma ogni momento/periodo è un esperienza diversa, c’è un ascolto diverso, grazie anche ai tuoi suggerimenti per la posizione da assumere.. Grazie namaste

    Rispondi
    • Ciao Mariella,
      grazie a te per le tue parole, mi fa molto piacere che già conosci la meditazione e che continui a sperimentare.
      Buona continuazione, un abbraccio grande

      Rispondi
  19. Ciao Laura, ho seguito il tuo corso e oggi ho fatto la mia prima meditazione, mi è piaciuto molto e continuerò a farla cercando il più possibile di ritagliarmi del tempo. Volevo farti i mie complimenti per i tuoi corsi on-line, sei veramente molto brava, rendi il momento della pratica molto piacevole. Continuerò a seguirti, sono felice di aver scoperto il tuo sito.
    Namastè

    Rispondi
    • Ciao Manuela,
      wow, grazie mille per le tue parole 🙂 Complimenti a te per il tempo che dedichi a te stessa.
      Ci vediamo su tappetino, un abbraccio & Namaste

      Rispondi
  20. Ciao Laura, questo corso si può fare contemporaneamente al corso principianti o ritieni sia meglio concludere quest’ultimo? Grazie!

    Rispondi
    • Ciao Annamaria,
      si, ti confermo che puoi tranquillamente fare entrambi i corsi assieme.
      Buona continuazione, un abbraccio 🙏🏻🤗

      Rispondi
  21. Grazie Laura, dopo una giornata con qualche tensione, ho seguito la prima lezione di meditazione. Fantastica! Misono sentita un’altra persona pronta a riprendere in mano quello che avevo lasciato con più armonia. La tua voce è una guida tranquilla e sicura.
    Grazie.
    Namaste!

    Rispondi
    • Ciao Michela,
      wow fantastica notizia! E’ molto gratificante percepire il tuo entusiasmo.
      Buona continuazione, ci vediamo nel prossimo video, un abbraccio 🙏🏻🤗

      Rispondi
  22. Grazie Laura, è veramente piacevole seguire le tue lezioni!

    Rispondi
    • Grazie a te Elena,
      un abbraccio 🙏🏻🤗

      Rispondi
  23. Ciao Laura,consigli preziosi, grazie!Sei un’insegnante bravissima,mi sono già iscitta al programma 10 minuti al giorno,un abbraccio,namaste!

    Rispondi
    • Ciao Claudia,
      grazie a te, è molto gratificante sapere che ti trovi bene e sono sicura che la meditazione ti porterà grossissimi benefici.
      Buona continuazione, Namaste 🙏🙂

      Rispondi
  24. Ciao Laura,oggi festeggio la mia prima meditazione!bellissima!!ma quante volte la mente parte per la tangente come dici tu,sicuramente con la pratica andrà meglio,grazie come sempre ,
    sono felice di averti incontrata sul mio cammino,namaste,Claudia

    Rispondi
    • Ciao Claudia,
      fantastico!Congratulazioni per aver sperimentatola tua prima meditazione.
      Vedrai che ogni volta sarà un’esperienza sempre nuova.
      Buona continuazione e ci vediamo alla prossima. Namaste 🙏😊

      Rispondi
  25. Ciao Laura, mi chiedo e ti chiedo: che differenza c’è tra meditazione e rilassamento? Tra meditazione e yoga nidra? Grazie

    Rispondi
    • Ciao Carla,
      in effetti le due tecniche sono molto simili.
      La differenza è che la meditazione andrebbe eseguita in una posizione seduta ed in teoria, è lo stato mentale in cui c’è presenza assoluta e assenza di pensiero mentre lo Yoga Nidra è una tecnica di rilassamento guidato che andrebbe eseguita sdraiandosi comodamente sulla schiena ed in cui la coscienza è sveglia. Nidra infatti significa sonno in quanto si tratta di un sonno cosciente.
      Per chiarire ulteriormente queste differenze, potresti leggere gli articoli del blog:
      Cos’è la meditazione, come funziona
      Yoga Nidra
      Spero di esserti stata utile, buona continuazione e ci vediamo alla prossima. Namaste 😊🙏🌟

      Rispondi
  26. Grazie Laura per le informazioni che ci dai.Continuerò con il corso di 10 minuti perché adoro ascoltarti.

    Rispondi
    • Grazie Franca!
      è gratificante sapere che ti piace meditare assieme.
      Buona continuazione 😊🙏💖

      Rispondi
    • Ciao Laura io sono una di quelle sempre in movimento cerco di sfruttare un po’ tutto il tempo che ho la meditazione Mi interessa e mi intriga e mi chiedo che cosa intendevi quando parlavi di meditazione dinamica Ce lo puoi spiegare meglio? e poi un’altra domanda che può sembrare assurda io mezz’ora di viaggio in macchina tutte le mattine .non posso in qualche modo sfruttare questo momento per fare una sorta di meditazione che non mi impedisca di distogliere l’attenzione dalla strada? Grazie

      Rispondi
      • Ciao Irene,
        per meditazione dinamica intendo quella serie di tecniche che servono per mantenere la mente il più possibile nel momento presente quando siamo in movimento.
        Per farlo, si può per esempio camminare cercando di essere consapevoli dell’appoggio dei piedi sul terreno, prestando attenzione al respiro, alla natura circostante ecc…
        In pratica, tu stessa puoi inventarti una tecnica che ti può aiutare ad evitare le distrazioni mentali Quando sei in macchina, per esempio, ti basta prestare attenzione alle sensazioni delle tue mani sul volante, ai suoni circostanti, alle macchine che ti circondano…qualsiasi cosa che, come ti dicevo ti porti nel momento presente perchè se ci pensiamo bene, quando siamo in macchina, la maggior parte del tempo stiamo pensando ad altro 🙂
        Per questo motivo, per rendere il nostro viaggio meditativo, è sufficiente cercare di vivere il qui e ora per davvero.
        Spero di esserti stata utile, buona continuazione, un abbraccio 😊🙏💖

        Rispondi
  27. Ciao Laura, questo corso mi è piaciuto molto e volevo dirtelo. L’hai costruito in un modo molto efficace: chiaro, guidato nel modo giusto, mi ha reso questa idea di far pratica molto fattibile, che poi è quello che ci vuole per costruirsi una buona abitudine. Ho imparato delle cose che non sapevo, come per esempio che ho già praticato tante volte la meditazione facendo yoga (nel raccoglimento iniziale e nel rilassamento finale), senza sapere di farlo!!
    Avevo proprio bisogno di un approccio come il tuo, ora ci metterò del mio, ma grazie davvero 🙂

    Rispondi
    • Ciao Micaela,
      grazie mille per le tue parole.
      E’molto gratificante sapere che il corso ti sia piaciuto e che hai imparato qualcosa di nuovo.
      Complimenti per averlo completato e speriamo di vederci presto sul tappetino!
      Un abbraccio & Namaste 😊🙏💖

      Rispondi
  28. Grazie Laura, corso fantastico.
    Faccio yoga da tanti anni, ma non sono mai riuscita a meditare…ora con i tuoi strumenti spero di riuscire ad essere più costante e portare di più l’attenzione al momento presente anche durante la giornata.
    Namastè

    Rispondi
    • Ciao Barbara,
      grazie a te 🙂 E’ un piacere sapere che vuoi provare a mettere in pratica i consigli. Sono sicura che la farai, bastano solo pochi attimi nel corso della giornata.
      Ti auguro tanta pace e felicità. Buona continuazione & Namaste 😊🙏💖

      Rispondi
  29. Grazie, fantastico. Ho completato il corso base e ora proseguo con il programma di 10 minuti al giorno. Non riesco però a trovare il link alla musica da meditazione e all’acquisto della panca. Dove trovo i link? Nello spazio sottostante non ce li ho…

    Rispondi
    • Grazie Laura 🙏🏼
      Questi video sono stati molto interessanti, ora passerò al corso di 30 giorni.
      A proposito della meditazione in movimento di cui parlavi, ho potuto provare a meditare durante delle passeggiate nei boschi, tra gli alberi. È un’esperienza che lascia pace e leggerezza, da provare! 🌲🌲🌳🌳

      Rispondi
      • Ciao Cristina,
        Già, la natura ha la straordinaria capacità di lasciarci questa sensazione… ed è pure gratis!

        Buona continuazione, un abbraccio

        Rispondi
    • Ciao Cinzia,
      Grazie mille per le tue parole,
      Mi fa molto piacere che il corso ti sia piaciuto.
      Per quanto riguarda la musica da meditazione, puoi guardare l’articolo: yoga e musica a questo link:

      https://yoganride.com/15-idee-musica-yoga/

      Mentre, per quanto riguarda la panca, la trovi, assieme a tutti gli altri articoli da meditazione, a questo link:

      https://yoganride.com/accessori-yoga-ecco-tutto-quello-di-cui-potresti-aver-bisogno/

      Spero di esserti stata utile, buona continuazione e ci vediamo alla prossima 😉

      Namasté

      Rispondi
      • Bellissimo!
        Questo corso mi ha chiarito molto le idee sulla meditazione e penso che d’ora in avanti farò meditazione in modo più consapevole! ❤️🧘🏻‍♀️
        Per continuare mi iscrivo al programma 10 minuti al giorno per 30 giorni!
        Grazie Laura 🙏🏼☀️

        Rispondi
        • Grazie a te Natascia e complimenti per la tua dedizione!
          Ci si vede sul tappetino…. o sul cuscino 😉
          Buona continuazione

          Rispondi
  30. Grazie Francesco. Bellissima meditazione.🧘

    Rispondi
  31. Laura non trovo la prima meditazione. Sembra che ci sia due volte la lezione sugli errori comuni. Oggi ero a casa e ho praticamente fatto tutto il corso ma arrivata alla prima meditazione non la trovo. Magari sono io imbranata… Namastè 💖

    Rispondi
    • Ciao Luisella, grazie per il tuo commento. Hai ragione, c’era un errore nel video della prima meditazione… adesso lo ho corretto, e trovi la lezione giusta. Grazie, e buona pratica.

      Rispondi

Lascia un commento