Project Description

21 Giugno 2017: Giornata Internazionale dello Yoga

Una speciale lezione per festeggiare assieme l’International Yoga Day 2017

Informazioni:

  • Durata: 74 minuti
  • Livello: Principianti
  • Stile Yoga: Hatha Yoga

Presentazione lezione

Lucidate i tappetini gente, oggi festeggiamola 3a edizione della giornata internazionale dello yoga!

La sequenza che ti propongo per questa edizione si chiama “Fluire con la vita”, ed ha questo nome perché quando impariamo a lasciare andare le preoccupazioni, ed a fluire con le cose che vanno e vengono, allora la vita diventa leggera e rinnovatrice.

Prendendo spunto dalla natura e dagli alberi che in autunno lasciano andare le foglie per tornare a germogliare forti e vigorose in primavera, anche noi proveremo a praticare con abbandono, lasciandoci andare.

Per questo, ti suggerisco di provare a praticare questa sequenza in modo molto dolce, fluido, senza concentrarti troppo sulla precisione dei movimenti, ma piuttosto sull’ascolto delle sensazioni del corpo e della mente.

Puoi partecipare a questa lezione anche se non hai mai fatto yoga, l’importante è rispettare le regole fondamentali cioè:

  • Durante la pratica delle posizioni non dovresti mai percepire dolore ma un allungamento piacevole. Cerca di arrivare fino a dove il tuo corpo arriva e di trovare il giusto equilibrio tra allungamento e rilassamento muscolare.
  • Se una posizione ti causa dolore, mi raccomando, evita di farla.
  • Ricordati che non sei obbligato a rispettare i tempi di durata delle posizioni che ti vengono suggeriti, ma puoi interrompere la pratica di una posizione anche prima.
  • Nello yoga si inspira ed espira solo attraverso le narici (se ti è possibile ovviamente).
  • Pratica a stomaco vuoto.
  • Se soffri di gravi patologie, lo yoga potrebbe esserti d’aiuto… tuttavia sarebbe preferibile praticare una sequenza di posizioni studiata appositamente per la patologia specifica. Essendo questa di una lezione generica, se soffri di particolari patologie, è preferibile evitare di farla.

Ad ogni modo, se questa è la prima volta che ti avvicini alla pratica dello yoga, ti consiglio di dare un occhiata al post: Cos’è lo Yoga, come si fa, perché funziona e di Scaricare GRATIS la tua prima lezione di yoga.

Il Ministero dell’Ayush, (Ayurveda, yoga e Omeopatia), ha stabilito un Protocollo comune in cui viene stabilita una sequenza specifica di posizioni, e pratiche per celebrare contemporaneamente in tutto il mondo con un unica lezione di yoga.

L’idea è davvero molto interessante anche se spesso, scuole ed insegnanti, propongono una lezione che sia più consona al loro stile di insegnamento.

Così, mi sono detta che per questa edizione, considerando il fatto che la sequenza proposta quest’anno dal protocollo è la stessa della scorsa edizione, ho deciso di non seguirla e di proporvi qualcosa di nuovo e speciale che però comprenda, come da protocollo, la recitazione di un mantra iniziale molto bello e significativo.

Però, nel caso ti interessasse seguire la lezione con la sequenza originale, allora potrai fare quella della scorsa edizione, e che trovi a questo link >>

Qualunque sia la tua scelta, entrambe le lezioni comprendono la recitazione dei mantra come da protocollo e nel caso volessi recitarli, ecco qui le parole sanscrite e la loro traduzione:

“Sam gacchadvam sam vadadhvam Sam vo manam janatam Deva bhagam yatha purve Sanjanana upasate”

“Possiate muovervi in armonia, possiate parlare all’unisono Lasciate che le vostre menti siano equanimi come al principio Lasciate che la divinità si manifesti nei vostri sacri intenti”

Infine, le sequenze termineranno con la recitazione di un altro straordinario mantra, il mantra per la pace: “Sarve bhavantu sukhinah, Sarve santu niramayah, Sarve bhadrani pashantu, Maa kascit duhkha bhagvavet Shantih, shantih, shantih”

“Possano tutti essere felici, Possano tutti essere liberi dalle malattie, Possano tutti vedere quello che è buono, Che nessuno soffra Pace, pace, pace”

Inoltre, prima di srotolare il tappetino, se vuoi saperne di più sulla giornata internazionale dello yoga, puoi dare un occhiata a questo articolo pubblicato sul blog di Yoga n’ Ride >

Beh, non mi resta che augurarti buona pratica, buon divertimento… e buona Giornata Internazionale dello Yoga!!

Enjoy!​

 

Hai voglia di continuare a praticare yoga on-line?

Su Yoga n’ Ride puoi fare yoga quando vuoi e dove vuoi… ti basta scegliere un lezione, srotolare il tappetino, e iniziare a praticare!

Clicca qui per scoprire maggiori informazioni >