Pedala pedala

Lezione di Yoga per le gambe e gli addominali

Durata: 27 min
Livello: Tutti i liv.
Stile Yoga: Hatha Yoga

Presentazione lezione

Oggi pedaliamo un po’….ma senza bicicletta! :))

Questa è un’ottima lezione per fare andare le gambe, rinforzare gli addominali e mettere alla prova l’equilibrio.

Ideale per iniziare la giornata in modo gentile ed energico oppure dopo una giornata impegnativa.

Buona pedalata!

Programma di Yoga e meditazione per tutti i Chakra

Questo programma è ideale da fare quando senti il bisogno di “metterti a posto i chakra”.

Lo consiglio a chi sente la necessità di riportare equilibrio nei vari centri energetici, o in generale se si vuole approfondire questo argomento attraverso la pratica dello yoga.

Il programma è composto da lezioni yoga e meditazioni studiate appositamente per lavorare su un chakra specifico.

Seguendole in ordine progressivo, avrai la possibilità di compiere uno straordinario viaggio alla scoperta delle energie che scorrono all’interno del tuo corpo, e di praticare alcune delle migliori tecniche che lo yoga e la meditazione ci mettono a disposizione per prenderci cura dei chakra “sballati”.

Ogni settimana lavoreremo con un chakra differente. In questo modo, poiché ogni centro energetico è relazionato ed influenza anche gli altri, avrai la possibilità di fare un lavoro completo e bilanciato.

Per questo motivo, anche se dal test è risultato un disequilibrio di un solo chakra, per riportare armonia in quel chakra è comunque importante lavorare su tutti quanti i centri energetici.

Iscrivendoti al programma, riceverai una e-mail ogni 7 giorni, con un approfondimento sulle caratteristiche del chakra con il quale andremo a lavorare e le relative lezioni e sarai tu in base al tempo che hai a disposizione, al tuo stato d’animo, ed alle tue preferenze a decidere come, quanto e quando praticare.

Noi ti metteremo a disposizione una serie di lezioni di stili e durata differenti che potrai combinare in funzione delle tue esigenze, ad esempio:

  • Hatha yoga per il primo chakra (15 min)
  • Hatha yoga per il primo chakra (1 ora)
  • Yin yoga per il primo chakra  (1 ora)
  • Meditazione per il primo chakra (10 minuti)
  • Meditazione per il primo chakra (20 minuti)
  • Meditazione per il primo chakra (30 minuti)

In questo modo, chakra dopo chakra, settimana dopo settimana, avrai la certezza di aver fatto un lavoro completo, sia a livello fisico che mentale oltre che aver ascoltato le esigenze del tuo corpo alternando la pratica tra esercizio fisico e rilassamento.

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

60 min. Tutti i Liv. Yin Yoga

Yin yoga detox

Utilizzeremo delle posizioni specifiche per il benessere degli organi maggiormente coinvolti nel processo di depurazione dell’organismo come: fegato, reni, polmoni, pelle, intestino ecc…

10 min Tutti i Liv. Mudra

Mudra dell’intestino

E’ un gesto delle mani utile per il benessere di questo organo ed è molto utile anche per procurare sollievo in presenza di crampi al ventre.

30 min. Tutti i Liv. Hatha Yoga

Yoga per la luna nuova

Questa lezione è ideale da fare nel giorno di luna nuova, ma anche nei due tre giorni antecedenti e successivi.

39 commenti su “Pedala pedala”

  1. Bellissima lezione,dopo una settimana di influenza ci voleva proprio per ripartire con la giusta energia!a domaniiii

    Rispondi
    • Grazie a te Marzia,
      sono felice che tu stia meglio!
      Buona continuazione & Namaste
      😊🙏🌟

      Rispondi
  2. Ciao Laura, bellissime lezioni le sto seguendo tutte passo passo e mi lasciano sempre qualcosa di nuovo. Grazie ☺️

    Rispondi
    • Buongiorno Salvatore,
      grazie per le tue parole. E’ molto gratificante sapere che ti stai trovando bene.
      Buona continuazione, ci vediamo alla prossima 😊🙏🌟

      Rispondi
  3. Ciao Laura, bellissima lezione, grazie

    Rispondi
    • Grazie a te!
      Besitos & Namaste
      💚🙏💜

      Rispondi
  4. BUONGIORNO, LAURA

    GRAZIE ! UNA BELLA LEZIONE PER COMINCIARE LA GIORNATA CON ENERGIA E SERENITà

    Rispondi
    • Ciao Elena,
      complimenti per la tua dedizione alla pratica,
      un fresco Namaste 😊🙏🌟

      Rispondi
  5. Sera un po’ che non facevo questa lezione… tosta ma bella. Iniziamo questa giornata con la giusta energia. Buon inizio di primavera e grazie sempre per la tua dedizione e carica Laura! Namastè 🙏😘

    Rispondi
    • Ciao Patrizia,
      wow, grazie per le tue parole. E’ molto gratificante sapere che ti stai dedicando con passione.
      Buona continuazione 🙏🏼☀️

      Rispondi
  6. Ciao Laura ho apprezzato molto la tua lezione. Ho sentito molto le tue parole conclusive. Mi hanno dato la giusta forza x continuare anche se mi sento un rottame soprattutto al mattino. Grazie

    Rispondi
    • Ciao Betty,
      fantastico! E’ molto gratificante sapere di averti dato motivazione.
      Un abbraccio grande, ci vediamo alla prossima!

      Rispondi
  7. Grazie Laura bellissima lezione perfetta dopo tante ore trascorse in auto per lavoro! E poi quando hai detto “non preoccupatevi se non riuscite a mantenere l’equilibrio” ho pensato che mi stessi vedendo e ho sorriso!! Grazie per l’energia e la passione che trasmetti. A domani!

    Rispondi
    • Ciao Daniela,
      super! Mi fa piacere che la lezione sia arrivata nel momento giusto 🙂
      Grazie a te per il tuo impegno, ci vediamo presto sul tappetino, un abbraccio & Namaste

      Rispondi
  8. Ho completato la mia pedalata e ora mi sento in forma.Grazie cara Laura.

    Rispondi
    • Che bello Vanda,
      mi fa molto piacere che la sequenza ti abbia lasciato questa sensazione.
      Buona continuazione, besitos 😊🙏

      Rispondi
  9. Ciao Laura!
    le mie gambe ti ringraziano, anche io.
    Spiegazioni sempre eccellenti!

    Rispondi
    • Grazie a te Silvia per le tue parole,
      Buona domenica 🙏😊

      Rispondi
  10. Grazieeee un bellissimo regalo 🙏

    Rispondi
    • Grazie a te Dolly per scegliere di srotolare il tappetino assieme.
      Buona continuazione, Namaste 😊🙏💖

      Rispondi
  11. Grazie Laura
    splendida pratica, adoro il modo in cui hai concluso

    Un bacio

    Rispondi
    • Grazie Manuela!
      Complimenti per la tua costanza, un abbraccio 😊🙏💖

      Rispondi
  12. Grazie Laura per le nuove lezioni che mi hai mandato ne farò tesoro

    Rispondi
    • Grazie a te Filippo!
      ???

      Rispondi
  13. grazie mille Laura, stamattina ho pedalato, molto carina e utile questa lezione e tu sei cosi solare, trasmetti energia

    Rispondi
    • Grande Loredana, hai provato la bicicletta yogica!
      Grazie mille per le tue parole.

      Buona continuazione, ci vediamo alla prossima, besitos ???

      Rispondi
  14. Grazie Laura, sto scoprendo un po’ alla volta le lezioni e trovo tutto così bello e motivante! Grazie davvero… Namaste!

    Rispondi
    • Ciao Cristina,
      wow, grazie mille per le tue parole 🙂 Mi fa super piacere poterti trasmettere la motivazione.
      Ci vediamo alla prossima, un abbraccio & Namaste ???

      Rispondi
  15. Buona giornata. Namaste’

    Rispondi
    • Grazie Daniela,
      buona giornata anche a te! Besitos & Namaste! ???

      Rispondi
  16. Ciao Laura Namaste’?

    Rispondi
    • Ciao Cristina, un abbraccio, besitos e Namaste ?

      Rispondi
  17. Grazie Laura per la tua puntuale spiegazione….ed anche perché mi hai fatto capire che quando certe mattine proprio proprio non mi sento di fare il saluto al sole perché mi sento un rottame….è corretto che non lo faccia…..e quando mi sento di fare prima un po’ di pratica relax …è corretto anche così…..buon proseguimento! 🙂

    Rispondi
    • Ahahah! Don’t worry è assolutamente normale sentirsi dei rottami a volte… specialmente per noi donne che subiamo un sacco l’influenza ormonale, astrale e temporale! Siamo fatte così, però la cosa bella è che facendo yoga, sviluppiamo anche l’ascolto interiore e impariamo a riconoscere questi momenti, ad accettarli per quelli che sono e come viverli al meglio. Buona continuazione 😉

      Rispondi
  18. …mi è partito il messaggio…dopo il saluto al sole? Grazie

    Rispondi
    • Ciao Raffaella,
      grazie per la tua domanda, credo che possa essere utile a molti di voi.
      Dunque, in teoria il Saluto al Sole andrebbe fatto all’inizio, cioè prima degli altri asana proprio perchè è una pratica completa ideale come riscaldamento o fatta come pratica a se stante.

      Secondo la mia esperienza però, ci sono casi in cui iniziare la mattina con il Saluto al Sole, quando il corpo e i muscoli sono ancora rigidi dalla notte, è forse un po’ troppo “aggressivo”. Per questo ho ideato la sequenza “riscaldamento e saluti al sole“.

      Quindi in realtà, anche se la teoria dice di fare il Saluto al Sole all’inizio, io ti consiglierei di cercare di capire cosa è meglio per il tuo corpo ed i tuoi muscoli. Considera inoltre che non è nemmeno obbligatorio eseguirlo, molto dipende anche da come ti senti.

      Se ti svegli con energia allora è ottimo, mentre, quando avverti che il corpo è stanco ed hai bisogno di riposare, allora puoi anche evitare di farlo ed iniziare subito con questa sequenza o un’altra a tuo piacimento (meglio se della categoria rilassante) oppure puoi anche prenderti un giorno di pausa.

      La cosa fondamentale quindi è cercare di ascoltare il proprio corpo e comprendere cosa sia giusto per assecondare le sue esigenze.

      Spero di esserti stata utile e buona continuazione 😉

      Rispondi
  19. Questa pratica mi piace davvero e vorrei impegnarmi a farla….almeno per un po’ e se riuscirò….tutte le mattine….ma debbo farla prima o dopo il saluto al sole? O meglio il saluto va fatto prima o

    Rispondi
  20. Grazie Laura! Davvero una bella lezione! Namaste ‘?

    Rispondi
    • Grazie Raffaella! Hai visto che si può andare in bicicletta anche senza bici? :)))) Buona continuazione

      Rispondi

Lascia un commento