Mudra dello stomaco

Una pratica per migliorare le funzionalità di questo organo

Durata: 10/20/30
Livello: Tutti
Stile: Mudra

Presentazione lezione

Il mudra dello stomaco, chiamato anche il mudra contro le preoccupazioni, è utile per migliorare le funzionalità di questo organo ed anche nei momenti in cui hai bisogno di ritrovare tranquillità mentale e lasciare da parte l’inquietudine.

Buona pratica!

Per approfondire cosa sono i mudra, come si fanno etc… puoi leggere l’articolo: Cosa sono i mudra, come si praticano, perché funzionano >

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

20/30 Tutti Hatha Yoga

Puliti dentro, belli fuori

Questa lezione è ideale per stimolare i reni ed il sistema circolatorio e linfatico.

20 Tutti Hatha Yoga

Buongiorno Kapha Dosha

Se “sei un Kapha”, probabilmente desideri una pratica leggera e tranquilla… tuttavia potrebbe essere più vantaggioso provare una lezione più attiva

15/30/50 Tutti Yin Yoga

Yin yoga per la primavera

Questa lezione è ideale da fare nelle serate primaverili ed anche nei momenti in cui senti il bisogno di un rilassamento profondo.

13 commenti su “Mudra dello stomaco”

  1. Ciao Laura, grazie anche per questa lezione! Non avevo l’idea di fare parte del grande gruppo di persone che vivono con lo stomaco sempre contratto… e poi mi meraviglio se il poverino mi chiede i danni… Non si accontenta di un gentile sorriso, no, vuole le scuse!

    Rispondi
    • Ciao Ilse,
      giusto ieri ho letto una citazione che diceva: “le persone con un grande cuore si riconoscono subito…soffrono tutte di mal di stomaco!”
      Anche per questo motivo è importante prendersene cura 🙂
      Buona continuazione e ci vediamo alla prossima!
      Namaste 🤗💚🙏🏻

      Rispondi
  2. Amo questa meditazione, che, in combo con la pratica di yoga detox, è un vero toccasana per il corpo e lo spirito. Grazie Laura 🥰

    Rispondi
    • Grazie a te Chiara per le tue parole gentili.
      Sono felice di sapere che puoi constatare gli straordinari effetti delle combinazioni di queste pratiche.
      Buona continuazione, ci si vede sul tappetino
      un abbraccio & Namaste
      😊🙏🌟

      Rispondi
  3. Che potente questo mudra, come tutti i mudra, mi è passato il mal di stomaco che avevo!!!!! Che potenza!!!!🔥🔥🔥 Grazie di cuore Laura💛💛💛 Namasté 🙏🏻

    Rispondi
    • Ciao Martina,
      che bello! Grazie a te per la tua testimonianza. Sono felice di sapere che ti sia stato utile.
      Buona continuazione e ci vediamo alla prossima!
      Namaste 🤗💚🙏🏻

      Rispondi
  4. Ciao Laura,
    Poiché la mia parte più sensibile è l’intestino ho seguito il mudra riferendomi non allo stomaco ma all’intestino può andar bene ko stesso?
    Posso dirti che di sicuro mi ha disteso e rilassato grazie tante adoro le tue lezioni ♡

    Rispondi
    • Ciao Gisella,
      Buongiorno 🙂

      Certamente, il mudra dello stomaco lo puoi riferire anche all’intestino, oppure, puoi anche provare Pushan mudra che esercita un’azione rilassante in tutta l’area dello stomaco e dell’intestino e risulta particolarmente efficace in caso di pesantezza e gas intestinale.

      Spero di esserti stata utile, buona continuazione,
      Un abbraccio

      Rispondi
  5. Ciao Laura,
    molto bello questo mudra e associare delle affermazioni amorevoli verso lo stomaco durante l’inspirazione e l’espirazione è stato davvero piacevole e dolce. Dovremmo ricordarci più spesso di amare ogni parte del nostro corpo e ringraziarla per il suo grande lavoro!!!

    Rispondi
    • Ciao Michela,
      Super grazie per le tue parole, è molto gratificante sapere che ti stai trovando bene e complimenti per la tua costanza nella pratica.

      Rispondi
  6. Grazie Laura, lo stomaco e l’intestino sono i miei due punti deboli e così anche ora che sono in vacanza (soprattutto perché non posso scegliere più di tanto cosa mangiare) questo mudra e le lezioni specifiche sono very welcome! Grazie per il tuo prezioso lavoro. La newsletter settimanale è molto utile!

    Rispondi
    • Ciao Chiara,
      grazie a te per le tue parole. Mi fa particolarmente piacere che ti stai portando in vacanza il tuo yoga e che questo mudra ti sia utile.
      Forse, potrebbe interessarti anche il mudra della nutrizione, che appunto, esercita un’azione rilassante in tutta l’area dello stomaco e dell’intestino. Buona vacanza, un abbraccio grande!

      Rispondi
      • Certamente, in ferie ho più tempo per praticare e come ogni cambiamento, sembra impossibile, eppure anche la vacanza puó essere uno stress per il nostro organismo (seppure un eustress!). Quindi assolutamente W lo yoga. Inizio la mia pratica con questi due mudra stasera. Grazie ancora per la dritta e buona vacanza anche a te!

        Rispondi

Lascia un commento