Mudra dell’intestino

Ritroviamo il benessere di questo organo

Durata: 10/20/30 min
Livello: Tutti i liv.
Stile Yoga: Mudra

Presentazione lezione

In questo video faremo il mudra dell’intestino, chiamato anche il mudra per perfezionisti.

E’ un gesto delle mani utile per il benessere di questo organo ed è molto utile anche per procurare sollievo in presenza di crampi al ventre. Stimola l’intestino crasso e quello tenue.

Non a caso siamo soliti dire “mi fai venire il mal di pancia”. Troppo stress, preoccupazioni, eccessive richieste a noi stesse specialmente di perfezionismo, possono essere l’origine di crampi al ventre. Anche “intossicazioni interne”, come eccessiva assunzione di medicine, alcool, zucchero ecc… possono rafforzare la tendenza ai crampi al ventre.

Questo mudra quindi, aiuta l’organismo a depurarsi.

Per un percorso di disintossicazione profonda, ti consiglio di seguire il Programma yoga e meditazione depurazione completa

Per saperne di più su questa pratica, puoi leggere questo articolo: Yoga e depurazione completa per i cambi di stagione… ma non solo

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

35 min. Tutti i Liv. Hatha Yoga

Yoga della sera per l’autunno

In questa stagione di transizione, ispirandoci alla natura che abbandona le sue foglie.

53 min. Tutti i Liv. Yin Yoga

Yin yoga per l’autunno

Praticando le posizioni che stimolano i meridiani impareremo a lasciar andare le tensioni accumulate per creare spazio per il nuovo.

Meditazione per vincere la paura di aumentare di peso
15,20,30 Tutti i Liv. Meditazione

Meditazione per vincere la paura di aumentare di peso

In questa lezione, ci concentreremo sull’esplorazione e sulla trasformazione di questa paura in modo da trovare uno spazio di serenità lasciandoci alle spalle ansie e preoccupazioni.

6 commenti su “Mudra dell’intestino”

  1. E davvero potente anche questo mudra, ho già digerito due volte dopo averlo fatto, ed ero a stomaco vuoto!!! Prima facevo Pushan mudra per aiutarmi a digerire, ma anche questo è molto utile, ho l’imbarazzo della scelta ora :)) tu cosa mi consigli? È meglio non farli assieme, cioè prima uno e poi l’altro, vero? Grazie di cuore 🤍❤️

    Rispondi
    • Ciao Martina,
      che bello, mi fa molto piacere sapere che stai riuscendo a sperimentare il grande potenziale dei mudra.
      Per quanto riguarda la tua domanda, in realtà poichè ognuno di noi è differente, ciò che ti consiglio è di provare a sperimentare, così come stai facendo. Attraverso l’osservazione degli effetti che hanno le pratiche, potrai così capire da te se per il tuo caso sia meglio un mudra piuttosto che un altro oppure, i due mudra assieme. Spero di esserti stata utile, un abbraccio grande

      😊🙏💛

      Rispondi
      • Sì utilissima come sempre, grazie🙏🏻🙏🏻 ah quindi si possono anche fare assieme i mudra, almeno in questo caso? Perché solitamente avevo letto dai tuoi commenti che è meglio fare solo un mudra alla volta, nel corso della giornata, magari ripeterlo più volte, ma concentrarsi su un mudra solo.
        E poi volevo chiederti, solitamente è meglio non fare i mudra e le meditazioni a stomaco pieno, giusto? Però in questo caso, per quanto riguarda Pushan mudra e il mudra dell’intestino e anche quello dello stomaco magari, si possono fare anche a stomaco pieno, giusto? Per aiutare a digerire… Grazie grazie grazie🙏🏻🙏🏻🙏🏻🙏🏻

        Rispondi
        • Ciao Martina,
          grazie per il tuo commento, sarò felice di risponderti.

          in realtà, bisognerebbe eseguire solo un mudra alla volta però, poichè i mudra da te scelti hanno un effetto simile, allora li si possono eseguire anche di seguito.

          Per quanto riguarda la loro esecuzione invece, anche se agiscono su stomaco ed intestino, è preferibile eseguirli a stomaco vuoto poichè, subito dopo aver mangiato, la maggior parte delle energie del corpo è impegnata nel processo digestivo.

          Ad ogni modo, se li esegui dopo aver mangiato non succede nulla, nel senso che al massimo saranno un pochino meno efficaci, ma non c’è nessuna’altra controindicazione. Per cui, se ti risulta comodo e riesci a farli con costanza dopo aver mangiato, ti suggerisco di mantenere quell’abitudine piuttosto che perderla e non farli nemmeno a stomaco vuoto 🙂

          Spero di esserti stata utile, buona continuazione, un abbraccio
          😊🙏💛

          Rispondi
  2. Molto utile questo mudra, anche le frasi e le visualizzazioni !!! Il mio intestino ti ringrazia!!!❤️🤍 Namasté 🙏🏻

    Rispondi
    • Grazie a te Marina,
      buona continuazione, un abbraccio grande
      😊🙏🌟

      Rispondi

Lascia un commento