Yoga prima dell’arrampicata

Una sequenza che prepara corpo e mente all’arrampicata

Durata: 17 min
Livello: Tutti i liv.
Stile Yoga: Hatha Yoga

Presentazione lezione

Chi arrampica sa bene quanto sia importante essere equilibrati a livello fisico e mentale… per questo motivo, in questa speciale sequenza di asana, lavoreremo su entrambi.

Le posizioni che ho scelto sono da eseguirsi tutte in piedi, in questo modo puoi farle comodamente anche senza tappetino, direttamente in falesia!

Riscalderemo i corpo con qualche asana dinamico, poi ci concentreremo sulle articolazioni: polsi, spalle, collo, caviglie. Infine chiuderemo la pratica con una tecnica di respirazione che ti aiuterà ad aumentare l’energia e la concentrazione.

Buona pratica, alè!

Risorse utili:

Come faccio ad accedere alla lezione?

Se sei un abbonato a Yoga n’ Ride, hai già accesso illimitato a questa lezione. Accedi e poi torna su questa pagina per visualizzare il video della lezione.

Se invece non hai ancora attivato un abbonamento a Yoga n’ Ride, puoi dare un’occhiata a questa pagina, dove trovi tutte le informazioni utili a capire come funziona l’abbonamento al sito, ed a scoprire tutti i fantastici contenuti che abbiamo pronti per te.

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

10 min Tutti i Liv. Mudra

Brahma mudra

E’ una pratica adatta a tutti, la si può fare in qualsiasi momento, anche prima di una lezione di yoga e/o meditazione.

40 min. Tutti i Liv. Yin Yoga

Yin yogASana

Questa lezione che si chiama YogASana, un gioco di parole tra Asana e Sana che significa sanare, nel senso di guarire delle ferite emotive.

10 min Tutti i Liv. Respirazione

Respirazione antistress

In questo video faremo degli esercizi di respirazione molto semplici ma super efficaci per contrastare ansia, stress e nervosismo.

4 commenti su “Yoga prima dell’arrampicata”

  1. Ciao Laura, purtroppo non mi compare il video, non c’è proprio nulla tra la prima frase “Yoga pre arrampicata La sequenza che prepara corpo e mente all’arrampicata” e la seconda identica frase, mentre nelle altre pagine è l’area in cui si trova il video. È un problema del mio browser o manca proprio? Grazie!

    Rispondi
    • Ciao Andrea, ho controllato ed effettivamente c’era un codice inserito in maniera incorretta, ed il video non era visibile durante il periodo di prova. Adesso è tutto a posto e dovresti riuscire a visualizzarlo senza problemi. Grazie della segnalazione, e buona pratica. Francesco

      Rispondi
  2. Bella sequenza, la posizione più difficile per me è stata l’aquila…
    Faccio fatica a rimanere nelle posizioni di equilibrio, anni fa ho avuto un attacco di labirintite e da lì mi è peggiorato l’equilibrio. Non so se è una questione fisica o di “testa”.
    So che l’equilibrio si può allenare… Mi consigli una posizione facile da fare tutti i giorni?
    grazie!

    Rispondi
    • Ciao Cristina, mi fa piacere che la sequenza ti sia piaciuta 🙂 Per quanto riguarda la posizione dell’aquila, puoi sempre eseguire la variante più facile, cioè incrociando le gambe ma mantenendo il piede appoggiato a terra (anzichè arrotolarlo sulla caviglia), oppure puoi eseguirla in piedi e fare solamente la parte dell’incrocio delle braccia.
      Ad ogni modo, se vuoi provare ad allenare l’equilibrio ti consiglio un esercizio super facile e davvero divertente che puoi fare ovunque. Si chiama camminata tze tze o standing surfing, trovi tutte le spiegazioni in questo post:
      http://yoganride.com/allena-il-tuo-equilibrio-con-lo-standing-surfing/
      Spero che possa esserti utile, Enjoy 🙂

      Rispondi

Lascia un commento