Yoga della sera

Scarichiamo le tensioni accumulate durante la giornata

Durata: 25
Livello: Tutti
Stile: Hatha yoga

Presentazione lezione

Questa sequenza di Hatha yoga è ideale da fare la sera. E’ molto utile per scaricare le tensioni accumulate nel corso della giornata ed aiutarci ad avere un sonno rigeneratore e profondo.

La sequenza consiste principalmente di posizioni dal ritmo dolce e di bassa intensità, che aiutano a rilassare i muscoli ed a rimuovere i “blocchi energetici” nelle articolazioni.

In particolare, la sequenza si concentra sulla respirazione, che svolge un ruolo importante nel calmare il sistema nervoso e nel portare pace e tranquillità mentale. La respirazione consapevole e profonda aiuta a ridurre lo stress e l’ansia, che spesso sono la causa di tensioni accumulate nel corpo e nella mente.

Buona pratica… e buona notte!

Per saperne di più su questa pratica, puoi leggere questo articolo: Yoga per dormire meglio: consigli e lezioni gratuite per migliorare il sonno

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

10/20/30 Tutti Meditazione

Meditazione: connettersi con l’energia dell’estate

Durante questa meditazione, ci immergeremo nell’energia vibrante di questa stagione per rinnovare corpo e mente.

20/30 Tutti Hatha Yoga

Puliti dentro, belli fuori

Questa lezione è ideale per stimolare i reni ed il sistema circolatorio e linfatico.

20 Tutti Hatha Yoga

Buongiorno Kapha Dosha

Se “sei un Kapha”, probabilmente desideri una pratica leggera e tranquilla… tuttavia potrebbe essere più vantaggioso provare una lezione più attiva

18 commenti su “Yoga della sera”

  1. Buona sera Laura ho apprezzato molto la lezione odierna, un relax super. Avrei una domanda: ho decisamente problemi alle ginocchia per avere beneficio cosa è meglio fare per me????
    O come farlo, senza sforzarle troppo?
    In attesa di un tuo cortese consiglio, buona serata.
    Ate’ a proxima.

    Rispondi
    • Buongiorno Marina,
      Grazie per il tuo commento. E’ un piacere sapere che è andata bene.

      Per quanto riguarda la tua domanda, per sapere come adattare le posizioni, consigli e varianti in funzione del tuo dolore alle ginocchia, puoi dare un’occhiata al nostro video Guida all’utilizzo dei supporti nello Yin yoga (considerando che gli adattamenti suggeriti vanno bene per qualsiasi pratica, anche per l’amata yoga) e leggere l’articolo Yoga e dolore alle ginocchia, ecco tutto quello che devi sapere, dove troverai molti consigli per proteggere le ginocchia durante la pratica e come eventualmente modificare le posizioni quando si ha dolore alle ginocchia.

      Inoltre, puoi provare la lezione specifica Yoga per le ginocchia (35 minuti), dove troverai una serie di esercizi terapeutici per le ginocchia che potrebbero fare al caso tuo e che potrai utilizzare anche in futuro come prevenzione, integrandoli nella tua pratica yogica.

      Ricorda che non sei obbligata a fare tutti gli esercizi proposti e pratica sempre ascoltando e rispettando il tuo corpo e i tuoi limiti, le posizioni non devono mai risultare dolorose.

      Infine, se senti scricchiolare le ginocchia, secondo un punto di vista ayurvedico, le ossa che scricchiolano, sono uno scompenso dell’elemento aria ed etere (Vata dosha) e, un buon rimedio, è quello di cospargere quotidianamente il corpo con dell’olio di sesamo proprio per lubrificare le giunture come se fossero gli ingranaggi di una macchina, quindi ti consigliamo di provare a dedicare un po’ di tempo alle tue ginocchia, che forse stanno chiedendo un po’ di attenzione, massaggiandole con dell’olio.

      Spero di esserti stata utile, buona continuazione,
      Un abbraccio

      😊🙏🌟

      Rispondi
  2. Ciao Laura, questa è la mia prima lezione e devo dire che sono molto contenta. Bellissimo approccio! Benedizioni
    Laura

    Rispondi
    • Ciao Laura,
      ti ringrazio per le tue parole. Mi fa molto piacere sapere che sia andata bene, evviva!
      Per qualsiasi cosa, sono sempre qui, felice di poterti accompagnare in questo viaggio.
      Buona continuazione & Namaste
      🤗💚🙏🏻

      Rispondi
  3. Cara Laura, sempre e solo grazie 🙏
    Catia

    Rispondi
    • Grazie a te Catia!
      Namaste
      🤗💚🙏🏻

      Rispondi
  4. Che meraviglia questa lezione, ho una sensazione di rilassamento profondo in tutto il corpo e nella mente, bellissimo 💝💝💝 ero talmente rilassata che mentre ero in shavasana non volevo più alzarmi!!! Fantastica, grazie di cuore Laura💚 Namasté 🙏🏻

    Rispondi
    • Ciao Martina,
      grazie a te per le tue parole e per scegliere di srotolare il tappetino assieme! Secondo i più famosi maestri di yoga, shavasana è la posizione più difficile da eseguire in quanto non è facile far accettare alla nostra mente l’immobilità. Lo si riesce a fare solamente quando si ha acquisito una certa dimestichezza con la pratica ed integrato lo yoga nel proprio essere, per cui congratulazioni!
      Continua così, io non vedo l’ora di rivederci sul tappetino, buona continuazione!
      Un abbraccio grande 😊🙏🌟

      Rispondi
  5. Grazie Laura…💗

    Rispondi
    • Grazie a te Manuela,
      Namaste
      🤗💚🙏🏻

      Rispondi
  6. Ciao Laura, grazie 🙏 mi hai tolto lo stress della giornata!

    Rispondi
    • Ciao Paola,
      evviva! Grazie a te per scegliere di srotolare il tappetino assieme
      un abbraccio & Namaste
      🤗💚🙏🏻

      Rispondi
  7. Namaste Laura, grazie

    Rispondi
    • Grazie Lorenza,
      Namaste 🙏🏻

      Rispondi
  8. Bella lezione, davvero rilassante! Grazie mille

    Rispondi
    • Grazie a te Elisabetta per le tue parole,
      Buona continuazione & Namaste
      🤗💚🙏🏻

      Rispondi
  9. Grazie Laura per questa nuova bella lezione buona serata Monica

    Rispondi
    • Grazie a te Monica per le tue parole,
      mi fa super piacere che ti sia piaciuta.
      Buona continuazione, un abbraccio & Namaste!
      🤗💚🙏🏻

      Rispondi

Lascia un commento