La respirazione rinfrescante (Sitali e Sitkari pranayama)

Tutorial su come eseguire le due varianti della Respirazione Rinfrescante

Durata: 10
Livello: Tutti
Stile: Respirazione

Presentazione lezione

In questo tutorial ti spiego come fare la respirazione rinfrescante, Sitali pranayama e un’altra variante chiamata Sitkari pranayama.

E’ una respirazione ideale da fare d’estate, quando fa molto caldo, poiché aiuta ad abbassare la temperatura del corpo.

Risorse utili:

15-giorni-free

Accedi GRATIS per 15 giorni a tutti i contenuti riservati di Yoga n' Ride

Questo abbonamento ti garantisce accesso illimitato, per 15 giorni, a tutte le lezioni, i programmi e gli esclusivi approfondimenti settimanali disponibili su Yoga n’ Ride.

Lo puoi attivare (una sola volta) senza bisogno di inserire alcun metodo di pagamento.

Al termine del perido di prova potrai decidere senza vincoli se attivare o meno uno dei nostri abbonamenti a pagamento.

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

20/30 Tutti Hatha Yoga

Puliti dentro, belli fuori

Questa lezione è ideale per stimolare i reni ed il sistema circolatorio e linfatico.

20 Tutti Hatha Yoga

Buongiorno Kapha Dosha

Se “sei un Kapha”, probabilmente desideri una pratica leggera e tranquilla… tuttavia potrebbe essere più vantaggioso provare una lezione più attiva

15/30/50 Tutti Yin Yoga

Yin yoga per la primavera

Questa lezione è ideale da fare nelle serate primaverili ed anche nei momenti in cui senti il bisogno di un rilassamento profondo.

8 commenti su “La respirazione rinfrescante (Sitali e Sitkari pranayama)”

  1. Ciao Laura,
    grazie di tutto, ti seguo e con te ho ritrovato il benessere con il mio corpo!
    Purtroppo non posso fare questa respirazione perché soffro di pressione bassa, col caldo peggio che mai. Quali altri pranayama potrei però fare in estate per cercare di rinfrescarmi un po’, e così rilassarmi, visto che odio il caldo? Ancora grazie. Namaste!

    Rispondi
    • Ciao Fabiana,
      Grazie per il tuo commento, sono felice che tu abbia ritrovato il tuo benessere.

      Per quanto riguarda la respirazione, mi spiace molto, ma non esistono pranayama alternativi che possano essere eseguiti al posto di Sitali pranayama.
      Anche la respirazione della luna (chandra pranayama), che è rinfrescante, è indicata per coloro che hanno la pressione alta, quindi non sarebbe adatta nel tuo caso.

      Tuttavia, penso che potresti beneficiare tantissimo della posizione delle gambe sollevate al muro. Questo asana è molto efficace per rinfrescare il corpo, aumentare la pressione e rilassare le gambe affaticate. Pertanto ti consiglierei di praticarlo giornalmente per alcuni minuti, perlomeno nel periodo estivo. (Trovi le indicazioni su come eseguire questo asana in diversi video, tra cui: Yin yoga detox).

      Spero che queste informazioni ti siano utili. Se hai altre domande o hai bisogno di ulteriori consigli, sarò felice di aiutarti.

      Buona continuazione,
      un abbraccio & Namaste

      😊🙏🌟

      Rispondi
  2. Non tutti sono in grado di arrotolare così la lingua , qual è l’alternativa? Grazie

    Rispondi
    • Ciao Elisa,
      Grazie per il tuo commento, sarò felice di risponderti.

      In effetti non tutti possono arrotolare la lingua per eseguire Sitali pranayama. In questo caso si può fare Sitkari Pranayama che apporta fgli stessi benefici.
      Ecco come si fa:

      • Rilassa le mani sulle ginocchia e inizia a portare l’attenzione al tuo respiro.
      • Chiudi gli occhi.
      • Rilassa la mandibola, il collo, le spalle
      • Esegui qualche ciclo di respirazione yogica completa, 2 o 3 respiri sono sufficienti per calmare la mente e farti fare una pratica più efficace.
      • Quando la mente si è calmata, chiudi i denti e sorridi, in modo da mostrare i denti
      • Mantieni la lingua rilassata
      • Inspira lentamente e profondamente attraverso i denti. L’inspirazione dovrebbe essere lunga, uniforme e controllata.
      • Al termine, chiudi la bocca ed espira, sempre lentamente dal naso.
      • Continua la respirazione abbinando la respirazione yogica completa.
      • Fai in modo di rendere i respiri sempre più lenti e sempre più profondi.
      • Ripetila fino a nove volte.

      Se vuoi approfondire questo argomento, puoi leggere questo articolo:

      Combattere il caldo con lo yoga

      Spero di esserti stata utile, e per qualsiasi cosa, sono qui.
      Buona continuazione, un abbraccio

      Rispondi
  3. Tutte molto utili e semplici

    Rispondi
    • Super! Grazie Rosalba, mi auguro che ti abbiano portato una ventata di freschezza :)))
      Buona continuazione e alla prossima 😉

      Rispondi
  4. molto rilassante…
    Grazie.

    Rispondi
    • Ottimo! Grazie a te Florica :))))
      Buona estate!

      Rispondi

Lascia un commento