Mudra per la sinusite

Un gesto per riprendere a respirare liberamente…

Durata: 11 min
Livello: Tutti i liv.
Stile Yoga: Mudra

Presentazione lezione

Ksepana mudra è un gesto che può aiutarti a riprendere a respirare liberamente.

E’ particolarmente utile in caso di sinusite, in quanto stimola l’eliminazione delle tossine attraverso l’intestino crasso, il sudore ed il respiro.

Sul piano emozionale è un mudra in grado di aiutarci ad eliminare le tensioni ed a donarci una sensazione di pace, in quanto ci aiuta a liberarci dalla spazzatura emotiva che appesantisce il nostro umore.

Buona pratica 😉

Curiosità

Questa lezione è stata registrata in Nepal, sul terrazzo dove ogni mattina, per qualche settimana, sono stata impegnata come volontaria ad insegnare yoga alle donne del villaggio.

Ho voluto condividere con te questo luogo, un po’ per curiosità, ma anche per provare a trasmettere il messaggio che non sempre è necessaria una sala yoga super moderna per vivere il “qui ed ora”, e per riflettere su quanto siamo fortunati… perchè in molte parti del mondo le persone sono costrette a vivere in situazioni veramente drastiche dove, ad esempio, l’acqua calda è un lusso che non tutti possono permettersi ed i panni, come si vedrà nel video, si lavano ancora a mano, accovacciati per terra.

Programma di Yoga e meditazione per tutti i Chakra

Questo programma è ideale da fare quando senti il bisogno di “metterti a posto i chakra”.

Lo consiglio a chi sente la necessità di riportare equilibrio nei vari centri energetici, o in generale se si vuole approfondire questo argomento attraverso la pratica dello yoga.

Il programma è composto da lezioni yoga e meditazioni studiate appositamente per lavorare su un chakra specifico.

Seguendole in ordine progressivo, avrai la possibilità di compiere uno straordinario viaggio alla scoperta delle energie che scorrono all’interno del tuo corpo, e di praticare alcune delle migliori tecniche che lo yoga e la meditazione ci mettono a disposizione per prenderci cura dei chakra “sballati”.

Ogni settimana lavoreremo con un chakra differente. In questo modo, poiché ogni centro energetico è relazionato ed influenza anche gli altri, avrai la possibilità di fare un lavoro completo e bilanciato.

Per questo motivo, anche se dal test è risultato un disequilibrio di un solo chakra, per riportare armonia in quel chakra è comunque importante lavorare su tutti quanti i centri energetici.

Iscrivendoti al programma, riceverai una e-mail ogni 7 giorni, con un approfondimento sulle caratteristiche del chakra con il quale andremo a lavorare e le relative lezioni e sarai tu in base al tempo che hai a disposizione, al tuo stato d’animo, ed alle tue preferenze a decidere come, quanto e quando praticare.

Noi ti metteremo a disposizione una serie di lezioni di stili e durata differenti che potrai combinare in funzione delle tue esigenze, ad esempio:

  • Hatha yoga per il primo chakra (15 min)
  • Hatha yoga per il primo chakra (1 ora)
  • Yin yoga per il primo chakra  (1 ora)
  • Meditazione per il primo chakra (10 minuti)
  • Meditazione per il primo chakra (20 minuti)
  • Meditazione per il primo chakra (30 minuti)

In questo modo, chakra dopo chakra, settimana dopo settimana, avrai la certezza di aver fatto un lavoro completo, sia a livello fisico che mentale oltre che aver ascoltato le esigenze del tuo corpo alternando la pratica tra esercizio fisico e rilassamento.

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

60 min. Tutti i Liv. Yin Yoga

Yin yoga detox

Utilizzeremo delle posizioni specifiche per il benessere degli organi maggiormente coinvolti nel processo di depurazione dell’organismo come: fegato, reni, polmoni, pelle, intestino ecc…

10 min Tutti i Liv. Mudra

Mudra dell’intestino

E’ un gesto delle mani utile per il benessere di questo organo ed è molto utile anche per procurare sollievo in presenza di crampi al ventre.

30 min. Tutti i Liv. Hatha Yoga

Yoga per la luna nuova

Questa lezione è ideale da fare nel giorno di luna nuova, ma anche nei due tre giorni antecedenti e successivi.

20 commenti su “Mudra per la sinusite”

  1. bellissimo video e il messaggio che esprime ,eee respirazione migliorata

    Rispondi
    • Ciao Massimo,
      grazie a te! 😊🙏

      Rispondi
  2. grazie Laura!
    a seduta appena iniziata i seni nasali hanno iniziato a scaricare e poi mi sono sentita la testa “leggera”. da ripetere!

    Rispondi
    • Ciao Patrizia,
      wow, fantastico! Significa che hai praticato benissimo, complimenti!
      Buona continuazione 😊🙏

      Rispondi
  3. Bellissime le bambine la loro determinazione nel mantenere la concentrazione mentre intorno si svolgeva la vita quotidiana… Brava Laura! ??

    Rispondi
    • Grazie Stefy,
      in effetti sono rimasta sbalordita anche io dalla concentrazione che queste bambine ed che anche gli altri bambini nella scuola, riescono a mantenere. La cosa bella è che in questo caso non ho chiesto loro di partecipare alla registrazione ma appena mi sono seduta sul tappetino, si sono volute aggregare chiedendomi di partecipare. E’ stato un momento davvero magico e sono felice di poterlo condividere con voi.
      Buona giornata, besitos ??

      Rispondi
  4. Viene giusta giusta dopo una settimana di raffreddore intenso , bellissimo mudra ,grazie Laura 🙂

    Rispondi
    • Ottimo Umberta,
      sono felice di sapere che sia arrivata nel momento giusto.
      Buon recupero, un abbraccio ??

      Rispondi
  5. grazie ?

    Rispondi
    • Grazie a te Katia ??

      Rispondi
  6. Bellissima lezione grazieeeee????

    Rispondi
    • Grazie Liliana,
      besitos e ci vediamo alla prossima! ??

      Rispondi
  7. Una lezione luminosa!!! धन्यवाद Dhan’yavāda

    Rispondi
    • Grazie Alessandro,
      buona giornata & Namaste ??

      Rispondi
  8. Grazie Laura
    Una bellissima lezione
    Sei straordinaria
    Grazie ???

    Rispondi
    • Grazie a te Filippo ?
      Buona giornata ?

      Rispondi
  9. Magnifiche ?
    Grazie Laura ??

    Rispondi
    • Grazie a te Stefania ?

      Rispondi
  10. Sei fantastica. Grazie.

    Rispondi
    • Grazie a te Luisella ??

      Rispondi

Lascia un commento