Mudra per prendere la decisione giusta

Questo gesto delle mani è utile per generare chiarezza mentale

Durata: 12 min
Livello: Tutti i liv.
Stile Yoga: Mudra

Presentazione lezione

Questo gesto delle mani è utile per aiutarti a fare chiarezza mentale quando ti trovi in una condizione di dubbio e non sai che decisione prendere.

Buona pratica! 🙂

Come faccio ad accedere alla lezione?

Se sei un abbonato a Yoga n’ Ride, hai già accesso illimitato a questa lezione. Accedi e poi torna su questa pagina per visualizzare il video della lezione.

Se invece non hai ancora attivato un abbonamento a Yoga n’ Ride, puoi dare un’occhiata a questa pagina, dove trovi tutte le informazioni utili a capire come funziona l’abbonamento al sito, ed a scoprire tutti i fantastici contenuti che abbiamo pronti per te.

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

10 min Tutti i Liv. Mudra

Brahma mudra

E’ una pratica adatta a tutti, la si può fare in qualsiasi momento, anche prima di una lezione di yoga e/o meditazione.

40 min. Tutti i Liv. Yin Yoga

Yin yogASana

Questa lezione che si chiama YogASana, un gioco di parole tra Asana e Sana che significa sanare, nel senso di guarire delle ferite emotive.

10 min Tutti i Liv. Respirazione

Respirazione antistress

In questo video faremo degli esercizi di respirazione molto semplici ma super efficaci per contrastare ansia, stress e nervosismo.

12 commenti su “Mudra per prendere la decisione giusta”

  1. Buongiorno!!!! le lezioni di meditazione mi aiutano molto ad iniziare le giornate con lo spirito giusto. Come tutte le cose che inizio e che sono nuove per me, mi ci vuole un po’ per ingranare. Per adesso il tuo ausilio è fondamentale e 10 minuti mi bastano, anzi la mia mente spesso parte anche solo in 10 minuti. Ho trovato fino ad ora tutte le lezioni molto stimolanti ed ho imparato una miriade di aspetti nuovi dello yoga che prima non conoscevo. Grazie mille Laura e un saluto a tutti.🧘🙏

    Rispondi
    • Ciao Alessandra,
      wow grazie mille per la tua testimonianza.
      E’ un grande piacere sapere che stai praticando con tanta passione e che ti stia piacendo, super!
      Buona continuazione, un abbraccio 😊🙏🌟

      Rispondi
  2. Ciao Laura, sto seguendo questo ciclo di meditazioni e mi piace molto, anche a me piacerebbe proseguire magari aumentando la durata….E’ diventata una sana abitudine e mi sento molto in risonanza con te, questo è un’aspetto importante e fa si che il tutto viene assimilato con gioia ed empatia.Grazie infinite.

    Rispondi
    • Ciao Maria,
      fantastico!
      Grazie mille per le tue parole, è molto gratificante sapere che stai ottenendo questi risultati.

      Sicuramente metterò nella lista dei video nuovi da registrare delle meditazioni di durata maggiore.Ti chiedo solo di avere un po’ di pazienza poichè la lista è lunga.

      Nel frattempo ti auguro una splendida continuazione, ci vediamo sul tappetino…. anzi, sul cuscino 😉
      Buona giornata, Namaste 😊🙏

      Rispondi
  3. Ciao Laura, volevo segnalarti che nella meditazione con la musica in sottofondo a un certo punto la tua voce si abbassa moltissimo, come se il microfono non funzionasse più. La meditazione senza musica, invece, ha l’audio perfetto dall’inizio alla fine. Chara

    Rispondi
    • Ciao Chiara,
      grazie mille per la tua preziosa segnalazione, provvederemo a sostituire il video.
      Buona continuazione, un abbraccio, Namaste 🙏

      Rispondi
  4. Ciao il percorso meditativo è stato meraviglioso mi piacerebbe che aggiungessi un altro programma con meditazioni più lunghe nell attesa ripeto ancora questo grazie mille

    Rispondi
    • Ciao Franca,
      grazie mille per le tue parole. Mi fa piacere tu abbia gradito questo percorso.
      Sicuramente in futuro aggiungeremo anche meditazioni più lunghe, anche se non ti nascondo ci vorrà ancora un po’ di tempo perchè ho una lista lunghissima di lezioni che vorrei registrare 🙂
      Comunque sia, puoi continuare ripetendo questo percorso anche più volte poichè la ripetizione ha moltissimi vantaggi ed ogni volta la meditazione, è un’esperienza differente.
      Buona continuazione e ci vediamo alla prossima. Namaste 😊🙏🌟

      Rispondi
  5. Ciao Laura, ottimo! potrà servire qual è il nome di questo mudra?

    Rispondi
    • Ciao Massimo,
      mi spiace ma non conosco il nome sanscrito di questo mudra.
      L’ho tratto dal libro di Gertud Hirshi: I nuovi mudra ma come ti dicevo, l’autrice nel libro non riporta il nome in sanscrito.
      Buona continuazione 😊🙏

      Rispondi
      • Ciao Laura
        Sto seguendo questo programma sulla meditazione insieme a quello per l’Autunno, entrambi mi piaciono molto anche se penso che dovrei organizzarmi un po’ meglio come tu consigliavi …..(prima ho fatto programmi in cui praticavo 15 minuti il primo e mezz’ora dpo tutte le mattine con la tua mail e funzionava benissimo!!).
        Sono molto contenta!
        Ho solo un problema tecnico che spesso mi impedisce di fare la pratica ….. il video, e l’audio vanno a rallentatore, ho provato ad andare dal sito passando per l’area membri ma non cambia! È da fine agosto che sono iscritta e mi capita solo con questo programma di meditazione, prima saltuariamente e adesso tutte le mattine …. non escludo possa essere un problema del mio telefono, ma non credo di connessione Wi-Fi
        Come posso risolvere?
        Ti ringrazio molto !
        Laura

        Rispondi
        • Buongiorno Laura, grazie mille per la il tuo commento.

          Mi dispiace per i problemi che stai avendo nella riproduzione dei video.

          Nella maggior parte dei casi questi problemi sono collegati alla velocità della connessione ad internet, oppure nelle configurazioni dell’apparecchio con il quale ci si collega ad internet.

          Ti dico questo in quanto, ogni giorno, diverse decine di persone seguono le lezioni online su Yoga n’ Ride… fortunatamente senza riscontrare problemi.

          Tuttavia, in alcuni casi, per un’ottima riproduzione del video è necessario adottare qualche “precauzione”, come quelle che ti riporto di seguito.

          #1 – Prima di iniziare a seguire la lezione, lascia caricare il video per qualche minuto.

          Per farlo ti basta cliccare sul tasto “Play” e poi, una volta che sarà partita la sigla di introduzione, mettere in pausa il video. Dopo uno o due minuti, puoi far ripartire la riproduzione. In questo modo il video avrà avuto modo di caricarsi, e dovrebbe riprodursi senza problemi. 

          Questa  è un’abitudine particolarmente utile per facilitare la riproduzione senza problemi dello streaming del video. 

          #2 – Scegli la qualità di riproduzione.

          Per farlo ti basta cliccare sul pulsante “Settings” che trovi in basso a destra nel riquadro di riproduzione del video. (Se visualizzi il video sul telefono, il pulsante compare solamente nella versione landscape. 

          Se sai di avere una connessione ad internet non molto potente, o se stai avendo difficoltà nella riproduzione, il mio consiglio è quello di impostare la risoluzione più bassa possibile.

          #3 – Disattiva tutte le applicazioni o i programmi che utilizzano Internet.

          Mi riferisco in particolare a tutte le applicazioni che si collegano continuamente ad Internet per verificare se vi sono aggiornamenti. (Mail, Facebook, Instagram, videogames, etc…) Disattivandole, sarai sicura che tutta la banda internet sarà a disposizione per caricare lo streaming del video.

          #4 Verifica la velocità della tua connessione ad Internet.

          Perché i video riescano a riprodursi senza problemi, è necessario che ci sia una velocità minima di download di almeno 0.7 Mbps. 

          Puoi facilmente verificare a quale velocità stai scaricando cliccando su questo link, e seguendo la procedura indicata: http://beta.speedtest.net/it

          Nel caso anche adottando queste precauzioni dovessi continuare ad avere dei problemi nella riproduzione dei video, ti prego di inviarmi un email ([email protected] ) indicando:

          • Il tipo di apparecchio che utilizzi per navigare (Pc, Smartphone o Tablet)
          • Il tipo e la versione del sistema operativo in uso (OSX, Android etc.)
          • Il browser che utilizzi (Firefox, Chrome, Safari etc.)
          • La velocità della tua connessione internet

          Queste informazioni mi aiuteranno ad identificare la natura del problema, ed a fornirti una soluzione.

          Io rimango a disposizione, in caso avessi bisogno di ulteriore aiuto.

          Grazie, e buona pratica.

          Francesco Andretti

          Rispondi

Lascia un commento