Mudra e posizioni in piedi

Scopri come fare i mudra e le posizioni in piedi

Durata: 39
Livello: Liv. 1
Stile: Mudra

Presentazione lezione

Oggi vedremo come si praticano i principali mudra, cioè i gesti delle mani che si utilizzano nello yoga a completamento di alcuni asana, e per favorire l’interiorizzazione durante le tecniche di respirazione o la meditazione.

Vedremo anche come eseguire correttamente le principali posizioni in piedi come: la montagna (tadasana), il guerriero I (virabhadrasana I), guerriero II (virabhadrasana II) , il triangolo (trikonasana) e la posizione dell’albero (vrikshasana).

Risorse utili:

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

20/30 Tutti Hatha Yoga

Puliti dentro, belli fuori

Questa lezione è ideale per stimolare i reni ed il sistema circolatorio e linfatico.

20 Tutti Hatha Yoga

Buongiorno Kapha Dosha

Se “sei un Kapha”, probabilmente desideri una pratica leggera e tranquilla… tuttavia potrebbe essere più vantaggioso provare una lezione più attiva

15/30/50 Tutti Yin Yoga

Yin yoga per la primavera

Questa lezione è ideale da fare nelle serate primaverili ed anche nei momenti in cui senti il bisogno di un rilassamento profondo.

4 commenti su “Mudra e posizioni in piedi”

  1. ciao Laura, sto provando da parecchio tempo a fare la posizione dell’albero ma proprio non mi riesce. Non solo non riesco a portare il piede sulla coscia (il piede mi scivola) ma anche sul polpaccio riesco a tenerlo solo per pochi secondi. Qualche consiglio per arrivarci a piccoli passi? grazie mille

    Rispondi
    • Ciao Daniela,
      posso capire la tua difficoltà nell’eseguire questa posizione. Inizialmente è piuttosto normale e comune provare questa sensazione, ma non preoccuparti, sono sicura che con il tempo e con la pratica diventerà sempre più facile eseguirla.

      Nel frattempo, sarò felice di darti alcuni consigli:

      – Cerca di spingere la pianta del piede della gamba che sollevi, contro la gamba su cui appoggi il piede e contemporaneamente di spingere la gamba contro il piede. Questo piccolo accorgimento dovrebbe aiutarti notevolmente per evitare che il piede ti scivoli.
      – Posiziona bene il piede a terra, separando le dita e radicandoti stabilmente
      – Evita di appoggiare il tallone del piede sul ginocchio della gamba, ma assicurati che sia: o sopra, o sotto il ginocchio della gamba in appoggio
      – Evita di sporgere il bacino in avanti o indietro, ma cerca di mantenere il busto allineato, come nella posizione della montagna

      Se volessi approfondire dettagliatamente questa posizione, conoscerne le sue varianti ecc… ti ricordo che puoi farlo leggendo la descrizione nella relativa scheda tecnica a questo link:

      https://yoganride.com/posizioni-yoga/hatha-yoga/albero/#consigli

      Spero di esserti stata utile, buona continuazione e ci vediamo alla prossima!

      😊🙏🌟

      Rispondi
  2. Ciao Laura, ho un dubbio riguardo la posizione della montagna: non ho ben capito cosa intendi con girare le rotule verso l’alto. Le ginocchia vanno tenute rigide oppure è corretto tenerle “sbloccate”? Grazie mille, bellissimo corso e bellissime le pratiche, mi fanno stare bene🩷🙏

    Rispondi
    • Buongiorno Laura,
      grazie per il tuo commento, sarò felice di darti spiegazioni più dettagliate.

      In realtà quando dico”tirare le rotule verso l’alto”, intendo di fare un micromovimento che permette di attivare leggermente i quadricipiti. Per comprendere meglio questo concetto, potrebbe esserti utile visionare
      Il video specifico riguardo a questo asana: Come fare la posizione della montagna e/o leggere la descrizione dettagliata nella pagina delle posizioni di Hatha Yoga: Posizione della montagna.

      Spero di esserti stata utile e per qualsiasi cosa, sono qui, felice di poterti sostenere.
      Buona continuazione, un abbraccio & Namaste

      😊🙏🌟

      Rispondi

Lascia un commento