Mudra dell’elemento terra (Prithvi mudra)

Un mudra per sentirsi forti e radicati

Durata: 10/20/30
Livello: Tutti
Stile: Mudra

Presentazione lezione

Oggi praticheremo insieme il mudra dell’elemento terra, che in sanscrito si chiama Prithvi mudra.

Prithvi mudra si esegue portando a contatto la punta del pollice con la punta del dito anulare di tutte e due le mani.

L’elemento terra è l’elemento relazionato con il primo chakra, ed ha la caratteristica di essere responsabile del nostro senso di sicurezza e soddisfacimento dei bisogni primari, come avere una casa, un lavoro, una famiglia.

L’ayurveda, come la medicina tradizionale cinese, sono d’accordo sul fatto che quando affrontiamo dei grossi cambiamenti nella nostra vita questo elemento potrebbe entrare in uno stato di disequilibrio, come dire… potrebbe “sballarsi” un po’.

In queste fasi di cambiamento è importante lavorare con l’elemento terra, in quanto la pratica può aiutarci a rimanere forti e radicati, come un albero dalle forti radici che, anche se esposto alle tempeste ed alle intemperie, si piega ma non si spezza.

Buon radicamento :))

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

10/20/30 Tutti Meditazione

Meditazione: connettersi con l’energia dell’estate

Durante questa meditazione, ci immergeremo nell’energia vibrante di questa stagione per rinnovare corpo e mente.

20/30 Tutti Hatha Yoga

Puliti dentro, belli fuori

Questa lezione è ideale per stimolare i reni ed il sistema circolatorio e linfatico.

20 Tutti Hatha Yoga

Buongiorno Kapha Dosha

Se “sei un Kapha”, probabilmente desideri una pratica leggera e tranquilla… tuttavia potrebbe essere più vantaggioso provare una lezione più attiva

14 commenti su “Mudra dell’elemento terra (Prithvi mudra)”

  1. Grazie Laura…posso sapere dove trovo questa musica….mi ha dato un senso di pace profonda….

    Rispondi
    • Ciao Haly,
      mi fa super piacere sapere che questa musica ti abbia lasciato questa bella sensazione.
      Tuttavia, mi spiace molto però, poichè mi son scordata di salvare questo brano nella nostra libreria musicale, non mi è possibile risalirne al titolo.
      Ad ogni modo considera che esistono tantissimi brani specifici per la meditazione e/o yoga che puoi trovare facilmente anche in you tube o spotify.
      Spero di esserti stata comunque utile,
      Buona continuazione, un abbraccio

      Rispondi
  2. Vero, i mudra danno un immediato, benefico effetto.
    Grazie, ciao.

    Rispondi
    • Ciao Lucia,
      che bello, grazie! Sono felice di sapere che stai riscontrando i benefici dei mudra.
      Buona continuazione un abbraccio & Namaste 🌟

      Rispondi
  3. Grazie mille adoro i mudra.Buona domenica.

    Rispondi
    • Grazie Franca,
      complimenti per la tua dedizione alla pratica
      😊🙏💖

      Rispondi
  4. Ciao Laura
    Dopo la pratica mi è venuto un forte mal di testa alla parte interna del sopracciglio destro.. pensi sia conseguente alla respirazione alternata?
    Forse ho sbagliato in qualcosa?
    🙏

    Rispondi
    • Ciao Catia,
      sinceramente non ho mai riscontrato questa cosa, nel senso che nessun praticante (anche dal vivo) mi ha mai detto di aver avvertito mal di testa in seguito ad una pratica.
      Tuttavia, ipotizzo che se hai respirato in modo “forzato”, potrebbe anche essere, mentre, se hai respirato in modo naturale allora non ci vedo nessun collegamento.
      Nel caso ripetendola, dovesse capitarti di nuovo (anche se non credo proprio), ti prego di farmelo sapere.
      Un abbraccio grande, buona continuazione 😊🙏💖

      Rispondi
  5. Fantastica lezione grazie Laura ???

    Rispondi
    • Ciao Antonella,
      grazie, sei super gentile e grazie per aver praticato, buona giornata!? ??

      Rispondi
  6. Contentissima! ho una particolare simpatia per i Mudra e queste lezioni sono davvero preziose

    Rispondi
    • Grazie a te Cristina!
      Anche a me piacciono un sacco i mudra… sono facili e sopratutto efficaci!
      Besitos ??

      Rispondi
  7. Buona domenica Laura,
    dopo aver ricevuto la tua e-mail, ho subito eseguito la pratica… e che dire… i BRIVIDI!!
    Grazie!!

    Rispondi
    • Ciao Ambra,
      grazie a te per aver provato ?
      Un abbraccio e ci vediamo alla prossima ???

      Rispondi

Lascia un commento