Mudra dell’elemento acqua (Jala mudra)

Un mudra per adattarci ai cambiamenti

Durata: 10/20/30 min
Livello: Tutti i liv.
Stile Yoga: Mudra

Presentazione lezione

Oggi praticheremo insieme il mudra dell’elemento acqua, che in sanscrito si chiama Jala mudra.

Jala mudra si esegue portando a contatto la punta del pollice con la punta del mignolo. (Di tutte e due le mani).

L’acqua ha la caratteristica di essere fluida e trasparente, ma soprattutto ha la straordinaria capacità di adattarsi ad ogni contenitore in cui la mettiamo. Per questo motivo, quando il nostro elemento acqua è in equilibrio, è più facile anche per noi adattarci ai cambiamenti.

Quando l’elemento acqua è in disequilibrio può manifestarsi la tendenza ad essere molto rigidi con se stessi e con gli altri, e poco propensi ai cambiamenti. La pelle può essere secca, e possono manifestarsi eczemi, crampi, diarrea o costipazione.

Questo mudra è molto utile per riportare equilibrio nell’elemento acqua e per favorire la reidratazione del corpo, per prevenire e mitigare i problemi alla pelle e per migliorare la purificazione del sangue.

Inoltre, secondo la medicina tradizionale cinese, l’elemento acqua è associato al meridiano dei reni e della vescica e, di conseguenza, eseguire questo mudra è benefico anche per questi organi.

Buona pratica 😉

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

35 min. Tutti i Liv. Hatha Yoga

Yoga della sera per l’autunno

In questa stagione di transizione, ispirandoci alla natura che abbandona le sue foglie.

53 min. Tutti i Liv. Yin Yoga

Yin yoga per l’autunno

Praticando le posizioni che stimolano i meridiani impareremo a lasciar andare le tensioni accumulate per creare spazio per il nuovo.

Meditazione per vincere la paura di aumentare di peso
15,20,30 Tutti i Liv. Meditazione

Meditazione per vincere la paura di aumentare di peso

In questa lezione, ci concentreremo sull’esplorazione e sulla trasformazione di questa paura in modo da trovare uno spazio di serenità lasciandoci alle spalle ansie e preoccupazioni.

10 commenti su “Mudra dell’elemento acqua (Jala mudra)”

  1. Questo Mudra è semplicemente fantastico!!!!! Fatto sul mare poi, sentendo il rumore dell’acqua e delle onde che si infrangono dolcemente contro gli scogli è ancora meglio!!!! Bellissimo, e bellissima la leggerezza mentale che ti lascia, sento la mia mente più leggera, stupendo!!!! L’acqua poi è il mio elemento, dove mi sento in pace con il mondo, e è molto profondo anche il significato di questo Mudra, che dobbiamo imparare dall’acqua per adattarci con facilità e leggerezza ai cambiamenti della vita!!!! Grazie di cuore Laura 💙💙💙 Namastè 🙏🏻🙏🏻🙏🏻

    Rispondi
    • Grazie a te Martina,
      Sono felice che tu abbia apprezzato il Mudra ed è meraviglioso sapere che hai sperimentato una sensazione di leggerezza mentale dopo la pratica. È un segno che la tua mente si sta rilassando e aprendo a una maggiore tranquillità interiore.

      È bello sapere che l’acqua è il tuo elemento e che ti fa sentire in pace con il mondo.Continua a coltivare la tua connessione con l’acqua e ad abbracciare i cambiamenti con serenità.

      Buona continuazione, besitos & Namastè
      🙏🏼🌟😊

      Rispondi
      • Grazie di cuore Laura per le tue belle parole!!! Sì lo sto facendo tutti i giorni sul mare questo Mudra ed è una meraviglia!!! La sensazione che ti lascia è davvero stupenda!!! E poi fa così bene questo Mudra, è così utile per tanti motivi, una scoperta bellissima!!! Grazie grazie grazie 💙🙏🏻💙

        Rispondi
        • Fantastico Martina,
          complimenti per la tua costanza! 🙏🏼🌟😊

          Rispondi
  2. Grazie Laura, questo dovrebbe proprio essere il mio mudra, dal momento che sono Pesci asc, Cancro e adoro il mare…Invece mi ha messo ansia, come mai?

    Rispondi
    • Ciao Giusy,
      grazie per il tuo commento sarò felice di risponderti.

      Indipendentemente da qual è il nostro elemento, a volte le pratiche possono generare uno stato d’ansia poichè lavorano in profondità ed aiutano a far emergere emozioni represse. Quindi, anche se capisco benissimo che l’ansia non sia affatto piacevole, è comunque una reazione positiva in quanto si tratta di una liberazione emozionale e ti consiglio di approfittare di questo momento per cercare di comprendere la ragione di questa manifestazione. Se non riesci a trovarne nessuna, non ti preoccupare, la cosa migliore che si possa fare è semplicemente accettarla e lasciare che passi.

      Spero di esserti stata utile e per qualsiasi cosa, sono qui,
      un abbraccio grande 🙏❤

      Rispondi
  3. Mi è piaciuto molto questo mudra e la tua visualizzazione guidata. Grazie Laura e un saluto a tutti.

    Rispondi
    • Ciao Alessandra,
      grande, grazie!Un saluto ed un abbraccio anche a te!
      Namaste 🙏🏼☀️

      Rispondi
  4. Queste lezioni sui Mudra sono delle meditazioni piccole ma profonde.
    Sono dei gioielli che illuminano la mia giornata.
    Brava Laura ??

    Rispondi
    • Grazie Cristina,
      un mega abbraccio e come sempre, complimenti per la tua dedizione ???

      Rispondi

Lascia un commento