Mudra dell’amore per se stessi

Un mudra per prenderci cura di noi stessi

Durata: 11 min
Livello: Tutti i liv.
Stile Yoga: Mudra

Presentazione lezione

Questo mudra aiuta a sviluppare l’amore per se stessi.

E’ molto importante infatti prendere l’abitudine di pensare a noi stessi sempre in termini amorevoli, ripetendoci in qualche modo che abbiamo di noi il massimo rispetto e che ci trattiamo benevolmente e con comprensione.

Utilizza questo mudra specialmente quando senti la necessità di tornare a volerti bene.

A livello fisico questo mudra stimola l’energia degli organi genitali, dell’intestino crasso e della milza, che hanno un’importanza fondamentale per il sistema immunitario.

E’ inoltre utile per contrastare l’ansia di contrarre malattie.

Come faccio ad accedere alla lezione?

Se sei un abbonato a Yoga n’ Ride, hai già accesso illimitato a questa lezione. Accedi e poi torna su questa pagina per visualizzare il video della lezione.

Se invece non hai ancora attivato un abbonamento a Yoga n’ Ride, puoi dare un’occhiata a questa pagina, dove trovi tutte le informazioni utili a capire come funziona l’abbonamento al sito, ed a scoprire tutti i fantastici contenuti che abbiamo pronti per te.

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

17 min. Liv. 2 Hatha Yoga

Energia di libertà

Questa sequenza è ideale da fare al mattino per iniziare la giornata con energia, vitalità ed una bella sensazione di leggerezza.

25 min. Tutti i Liv. Yoga Nidra

Yoga nidra: grotta del cuore

In questo rilassamento guidato faremo un bel viaggio all’interno del nostro cuore.

36 min. Tutti i Liv. Hatha Yoga

Calore, resistenza, radicamento

Questa sequenza aiuta a generare calore nel corpo, aumentare la resistenza fisica ed il radicamento.

2 commenti su “Mudra dell’amore per se stessi”

  1. Salvato tra i mudra preferiti.. Da imparare e fare ogni giorno Grazie, è bellissimo.

    Rispondi
    • Grande Federica,
      mi fa molto piacere che apprezzi questo mudra, anche io lo adoro.
      Buona continuazione 😊🙏🌟

      Rispondi

Lascia un commento