Largo all’immaginazione

Una lezione che abbina posizioni e immaginazione…

Durata: 17
Livello: Tutti
Stile: Hatha Yoga

Presentazione lezione

Albert Einstein diceva che: “L’immaginazione è più importante della conoscenza”.

Per questo oggi voglio proporti una sequenza che abbinerà l’immaginazione alla pratica delle posizioni.

Faremo un viaggio bellissimo, una pratica diversa dal solito che ti aiuterà a scoprire nuovi mondi :)))

Keep calm & largo all’immaginazione!

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

20/30 Tutti Hatha Yoga

Puliti dentro, belli fuori

Questa lezione è ideale per stimolare i reni ed il sistema circolatorio e linfatico.

20 Tutti Hatha Yoga

Buongiorno Kapha Dosha

Se “sei un Kapha”, probabilmente desideri una pratica leggera e tranquilla… tuttavia potrebbe essere più vantaggioso provare una lezione più attiva

15/30/50 Tutti Yin Yoga

Yin yoga per la primavera

Questa lezione è ideale da fare nelle serate primaverili ed anche nei momenti in cui senti il bisogno di un rilassamento profondo.

12 commenti su “Largo all’immaginazione”

  1. Buongiorno Laura,
    Grazie anche per questa super lezione rilassante e nello stesso tempo molto rigenerante ! Ti ringrazio anche per tutti questi esercizi proposti con la tua mail settimanale! E’ stato bellissimo lavorare con te anche questa e riscoprire il super potere delle pozioni con lo Yin Yoga e apprezzare il potere del silenzio abbinato alle posizioni! Ancora grazie 🙏 buonissima giornata e ci vediamo la prossima mail del sabato! Ti auguro una splendida e coloratissima giornata! Namaste🙏🌸💖😘

    Rispondi
    • Buongiorno Roberta,
      Grazie mille per le tue parole gentili.
      Sono davvero felice che la sequenza ti abbia lasciato queste belle sensazioni. E’ sicuramente molto merito anche della tua grande dedizione e presenza nella pratica.
      Ti auguro una settimana ricca di gioia, serenità…. e tanto yoga!
      Ci vediamo nella prossima mail del sabato!
      Un abbraccio & Namaste!
      🙏💖😊🌟

      Rispondi
  2. Ciao Laura, lezione piacevole. Pur avendo letto il tuo articolo sulla tecnica del palming mi rimane un un dubbio. Gli occhi li devo tenere aperti o li devo chiudere quando gli appoggio sopra i palmi caldi? O lascio fare al mio sentire?
    Grazie se risponderai.

    Rispondi
    • Ciao Christian,
      Grazie per il tuo commento, sarò felice di chiarirti il dubbio.
      Durante il palming gli occhi dovrebbero mantenersi chiusi lasciando che i palmi caldi appoggino delicatamente sopra le palpebre.
      Spero di esserti stat utile, buona continuazione & Namaste

      Rispondi
  3. un buongiorno con i colori !

    Rispondi
    • Grazie a te Elena,
      un buongiorno colorato anche a te!
      Namaste
      🙂💚🙏

      Rispondi
  4. Ancora non riesco a visualizzare i colori ma pian piano so che ci arriverò! Alla prossima lezione!

    Rispondi
    • Ciao Marzia,
      la cosa bella della meditazione è che se anche se non ci arriveremo mai a visualizzare le cose come vorremmo, i benefici della pratica si ottengono comunque.
      Buona continuazione 😊🙏🌟

      Rispondi
  5. Non poteva non piacermi questa lezione?, i colori fanno parte della mia vita, grazie Laura ,ancora bellissima lezione??

    Rispondi
    • Fantastico Umberta,
      grazie mille! ???

      Rispondi
  6. che bella questa lezione! basta davvero poco per cambiare le nostre percezioni…un colore… e il mondo ti sembra diverso da prima!

    Rispondi
    • Grazie Cristina :)))
      Io credo che i colori abbiano davvero dei poteri magici e il vantaggio è che possiamo usarli quando vogliamo per cambiare in meglio il nostro stato d’animo. Buona giornata e alla prossima 🙂

      Rispondi

Lascia un commento