La respirazione del Sole (Surya Bedha Pranayama)

Una lezione che lavora sull’energia di Pingala…

Durata: 17 min
Livello: Tutti i liv.
Stile Yoga: Respirazione

Presentazione lezione

La respirazione inizia al minuto 6:40

In questa lezione faremo la respirazione del Sole, ovvero Surya bedha (o bedhana) pranayama.

E’ un tipo di respirazione che stimola l’energia del canale energetico destro (Pingala) ed è quindi adatta se hai bisogno di ritrovare vitalità, voglia di fare, entusiasmo.

E’ particolarmente utile anche per migliorare la digestione e per accelerare il metabolismo. Favorisce inoltre la perdita di peso.

Ad ogni modo ti consiglio di non esagerare con questa respirazione, perché è importante ricordare che entrambe le energie del corpo, cioè quella del sole e della luna, o maschile e femminile, o anche attiva e passiva, devono essere bilanciate.

Per bilanciare queste energie puoi dedicarti alla respirazione della luna (Chandra bedha pranayama) oppure alla respirazione a narici alternate (Anuloma viloma pranayama).

La lezione inizia con un riscaldamento delle “anche” per prepararle alla posizione seduta.

Benefici di Surya Bedha Pranayama:

  • Attiva il corpo e le funzioni corporee, aumenta l’energia (prana) e la vitalità.
  • Favorisce il percorso di diminuzione del peso.
  • Accresce il calore nel corpo e la capacità digestiva.
  • Calma e rinvigorisce i nervi.
  • E’ molto efficace per combattere la depressione.
  • Aiuta a ridurre l’ansia e lo stress.
  • Pulisce i seni nasali.

Surya Bedha Pranayama stimola l’attività fisica, è quindi utile da fare anche prima dello sport per aumentare l’energia!

Cose importanti da sapere:

  • Non praticare mai Surya Bedha Pranayama dopo i pasti, perché le energie del corpo sono già impegnate nel processo di digestione…meglio aspettare e fare una cosa per volta.
  • Se non ti senti a tuo agio quando trattieni il respiro, esegui Surya Bedha senza ritenzione. E’ comunque efficace.
  • Surya Bedha Pranayama fa bene anche se ti trovi in dolce attesa, ma ricordati che le ritenzioni del respiro non dovrebbero essere eseguite in gravidanza. Esegui quindi la pratica senza trattenere il respiro.
  • La respirazione dovrebbe essere piacevole. Non dovresti avvertire la sensazione di bisogno d’ossigeno o altro, se per qualunque ragione non dovesse esserlo, semplicemente evita di farla.
  • Le persone che hanno subito interventi chirurgici addominali, operazioni al cuore, o operazioni chirurgiche al cervello, dovrebbero consultare il medico prima di eseguire questa respirazione.

Risorse utili:

Come faccio ad accedere alla lezione?

Se sei un abbonato a Yoga n’ Ride, hai già accesso illimitato a questa lezione. Accedi e poi torna su questa pagina per visualizzare il video della lezione.

Se invece non hai ancora attivato un abbonamento a Yoga n’ Ride, puoi dare un’occhiata a questa pagina, dove trovi tutte le informazioni utili a capire come funziona l’abbonamento al sito, ed a scoprire tutti i fantastici contenuti che abbiamo pronti per te.

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

10 min Tutti i Liv. Mudra

Brahma mudra

E’ una pratica adatta a tutti, la si può fare in qualsiasi momento, anche prima di una lezione di yoga e/o meditazione.

40 min. Tutti i Liv. Yin Yoga

Yin yogASana

Questa lezione che si chiama YogASana, un gioco di parole tra Asana e Sana che significa sanare, nel senso di guarire delle ferite emotive.

10 min Tutti i Liv. Respirazione

Respirazione antistress

In questo video faremo degli esercizi di respirazione molto semplici ma super efficaci per contrastare ansia, stress e nervosismo.

Lascia un commento