Flessibilità anche

Migliora la flessibilità delle anche per lasciar andare le tensioni

Durata: 22 min
Livello: Liv. 1
Stile Yoga: Hatha Yoga

Presentazione lezione

Oggi faremo una serie di asana specifici per migliorare la scioltezza dell’articolazione delle anche.

In questa zona del corpo tendiamo ad accumulare molte emozioni negative, imparando a rilassare il bacino, possiamo lasciar andare la paura di perdere ciò che ci dà sicurezza, eccessiva preoccupazione, sensazione di smarrimento o insicurezza esistenziale.

Buona pratica 🙂

Risorse utili:

Come faccio ad accedere alla lezione?

Se sei un abbonato a Yoga n’ Ride, hai già accesso illimitato a questa lezione. Accedi e poi torna su questa pagina per visualizzare il video della lezione.

Se invece non hai ancora attivato un abbonamento a Yoga n’ Ride, puoi dare un’occhiata a questa pagina, dove trovi tutte le informazioni utili a capire come funziona l’abbonamento al sito, ed a scoprire tutti i fantastici contenuti che abbiamo pronti per te.

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

60 min. Tutti i Liv. Yin Yoga

Yin yoga detox

Utilizzeremo delle posizioni specifiche per il benessere degli organi maggiormente coinvolti nel processo di depurazione dell’organismo come: fegato, reni, polmoni, pelle, intestino ecc…

10 min Tutti i Liv. Mudra

Mudra dell’intestino

E’ un gesto delle mani utile per il benessere di questo organo ed è molto utile anche per procurare sollievo in presenza di crampi al ventre.

30 min. Tutti i Liv. Hatha Yoga

Yoga per la luna nuova

Questa lezione è ideale da fare nel giorno di luna nuova, ma anche nei due tre giorni antecedenti e successivi.

16 commenti su “Flessibilità anche”

  1. Ciao Laura, negli ultimi mesi sono piuttosto “bloccata” nella zona anche (per capire non riesco a stare a gambe incrociate). Ho provato questa lezione e devo dire che fatico molto. Hai qualche suggerimento, qualche esercizio singolo per allenare in modo costante questa zona e renderla più flessibile? Grazie e cari saluti. Franca

    Rispondi
    • Buongiorno Franca,
      Grazie per il tuo commento, sarò felice di risponderti 🙂

      In realtà, hai scelto la lezione giusta per lavorare con le anche, nel tuo caso però, poiché come giustamente mi fai notare, fatichi molto, allora come posizioni singole puoi utilizzare la posizione della farfalla oppure, la posizione della cruna dell’ago (che è quella che trovi nella foto di presentazione della lezione yoga per il nervo sciatico).
      Ricorda però che è importantissimo evitare di forzare, oppure eccedere nella pratica concentrandosi solo su un’esercizio specifico.

      In più, dovremmo sempre tenere presente che ogni lezione lavora a livello fisico ed anche energetico su tutto il corpo quindi è importante continuare a lavorare nella globalità del corpo poiché i nostri blocchi mentali, potrebbero manifestarsi anche in blocchi fisici, e che quindi, continuando a lavorare nella globalità, potrebbe essere che si “sblocchino” anche le anche.

      L’importante è praticare sempre portando attenzione al respiro ed alle sensazioni del tuo corpo, rispettandone i limiti ed evitando gli esercizi e posizioni che in questo momento ti provocano fastidio e/o dolore.

      Tempo e pratica ti aiuteranno a sciogliere questo blocco.

      Spero di esserti stata utile e per qualsiasi cosa, sono qui!
      Un abbraccio & Namaste

      Rispondi
  2. Questa pratica ti fa capire come anche le cose semplici siano molto efficaci!Buona giornata e Namaste!

    Rispondi
    • Ciao Marzia,
      grazie mille per le tue parole.
      Buona continuazione, un abbraccio & Namaste 😊🙏🌟

      Rispondi
  3. Bellissima pratica
    Mi sarebbe piaciuto poter eseguire shavasana con la tua guida, da sola faccio fatica a rilassarmi
    Un abbraccio e buon anno 😘

    Rispondi
    • Ciao Manuela,
      grazie a te 🙂

      A volte lascio appositamente la pratica di shavasana senza voce guidata per lasciarvi sperimentare il silenzio però, se ti piace la pratica guidata, puoi sempre concludere le lezioni con un video di rilassamento guidato veloce che è stato registrato appositamente per questo scopo e che trovi nella pagina Lezioni di yoga utilizzando l’apposito filtro Stile di yoga: Yoga nidra:

      Rilassamento guidato veloce

      Spero di esserti stata utile, ne approfitto anche per augurarti uno splendido Yoganno nuovo!
      Un abbraccio & Namaste

      😊🙏🌟

      Rispondi
  4. Ciao Laura, grazie per le belle lezioni, ho due domande dove trovo il saluto al sole e le lezioni che salvo nei preferiti? Grazie Giovanna

    Rispondi
    • Ciao Giovanna,
      grazie a te per le tue parole 🙂

      Il Saluto al Sole lo trovi nella pagina Lezioni di yoga ma di seguito per comodità, ti elenco le lezioni relative:

      Come fare il Saluto al Sole
      6 ripetizioni di Saluto al Sole

      Per quanto riguarda invece le lezioni dei preferiti, le trovi nella tua area membri e successivamente cliccare su “Preferiti” nella tabella “Quale lezione hai voglia di fare oggi?”

      Spero di esserti stata utile, buona continuazione,
      Un abbraccio

      😊🙏🌟

      Rispondi
  5. Ciao laura,

    ho 43 anni, e a causa di una frattura al femore a 16 anni, ora mi trovo con un pricipio di artrosi alle anche, sopratttutto alla destra. Secondo te per me può andar bene questo tipo di lezione? L’ortopedico mi ha consigliato una ginnastica dolce…

    graize mille in anticipo

    Rispondi
    • Ciao Maura,
      certamente, questa lezione va benissimo! Ti consiglierei comunque di non limitarti solo a questa sequenza ma considera che vanno bene anche tutte le lezioni che trovi nella pagina “Lezioni di yoga” scegliendo attraverso l’apposito filtro: stile di yoga: Yoga gentile.

      Buona continuazione, un abbraccio & Namaste. ???

      Rispondi
  6. Cara Laura, grazie mille per questa bellissima lezione. Pratico da due mesi Yoga e facendo questa lezione ho notato che la posizione del piccione non ho alcuna difficoltà a farla ma che non sono per nulla flessibile nella zona lombare, per non parlare del cane a testa in giù dove proprio i talloni non toccano. Sai consigliarmi una lezione mirata per questa parte del corpo ? Grazie infinte, un besitos e Namasté 🙂

    Rispondi
    • Ciao Valentina,
      grazie per il tuo commento.

      Per quanto riguarda la flessibilità delle anche, considera che questa lezione è perfetta. Inoltre vanno benissimo anche tutte le lezioni che trovi nella pagina Lezioni di yoga e che puoi selezionare attraverso l’apposito filtro: Parti del corpo: Anche e gambe.

      Inoltre, considera che il fatto di non riuscire ad appoggiare i talloni al pavimento nella posizione del cane, è una cosa assolutamente normale quando si inizia a fare yoga. Io credo che mi ci siano voluti un paio di anni di pratica prima di poterlo fare.

      Comunque sia, non è importante appoggiare i talloni perchè la posizione port comunque grossi benefici. La flessibilità del corpo è una conseguenza della pratica e lo scopo dello yoga è quello di sentirsi bene quando si pratica non fare le posizioni perfettamente 😉

      Spero di esserti stata utile, buona continuazione, un abbraccio ???

      Rispondi
  7. che bella anche questa lezione! grazie Lauraaaaaa!!!!

    Rispondi
    • Ciao Alessandra,
      grazie a te per averla provata 😉
      Un abbraccio e buona continuazione ???

      Rispondi
  8. Bellissima sequenza per sciogliere il bacino, mi sento ottimamente sciolta

    Rispondi
    • Grazie mille Maria!
      è un piacere! Besitos & Namaste! ???

      Rispondi

Lascia un commento