Ci siamo anche noi addominali

Sequenza per rinforzare gli addominali e ritrovare vitalità

Durata: 17 min
Livello: Liv. 2
Stile Yoga: Hatha Yoga

Presentazione lezione

La lezione di oggi è dedicata a rinforzare i muscoli addominali, questa “fatidica” parte del corpo forse lasciata un po’ abbandonata a se stessa ma svolge un ruolo molto importante.

Gli addominali infatti svolgono il ruolo fondamentale di sostenere la maggior parte del peso del corpo. Avere degli addominali forti e tonici può essere utile anche a guarire molti mal di schiena.

Lavorare sui muscoli addominali significa anche attivare l’energia di Manipura Chakra, cioè l’energia della determinazione, della forza e della volontà di fare.​

Come faccio ad accedere alla lezione?

Se sei un abbonato a Yoga n’ Ride, hai già accesso illimitato a questa lezione. Accedi e poi torna su questa pagina per visualizzare il video della lezione.

Se invece non hai ancora attivato un abbonamento a Yoga n’ Ride, puoi dare un’occhiata a questa pagina, dove trovi tutte le informazioni utili a capire come funziona l’abbonamento al sito, ed a scoprire tutti i fantastici contenuti che abbiamo pronti per te.

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

11 min Tutti i Liv. Mudra

Mudra del cuore

La pratica di questo mudra aiuta a rafforzare il cuore e produce un benefico rilassamento nella zona del torace.

13 min. Tutti i Liv. Respirazione

Respirazione per dormire meglio

Questa lezione è ideale da fare la sera prima di andare a dormire per lasciare andare le tensioni mentali

25 min. Tutti i Liv. Hatha Yoga

Yoga per dormire meglio

Questa lezione è ideale da fare la sera prima di andare a dormire per aiutarci a scaricare le tensioni accumulate nel corso della giornata ed avere un sonno rigeneratore e profondo.

10 commenti su “Ci siamo anche noi addominali”

  1. 1Bella lezione, mi piace farla il mattino, mi dà la carica, grazie mille.
    Mi chiedevo se finita questa lezione, saltando shavasana, posso farne una consigliata per la settimana o è meglio lasciar sempre passare un paio di ore tra una lezione e l’altra?

    Rispondi
    • Ciao Sandy,
      in realtá, per una questione energetica, cioé per lasciare al corpo il tempo di assorbire gli effetti della pratica, sarebbe meglio lasciar trascorrere qualche ora tra una lezione e l’altra. Per intenderci é come se dopo aver mangiato, ci mettessimo di nuovo a mangiare senza lasciare al copo il tempo di digerire 🙂 In realtá non succede nulla in quanto il corpo si adatta per digerire anche il secondo pasto, ma é preferibile aspettare.
      Spero di esserti stata utile, buona continuazione & Namaste 😊🙏🌟

      Rispondi
  2. Rieccomi qua..poco tempo lezione intensa!a domaniii

    Rispondi
    • Grande Marzia!
      Ottimo lavoro, buona continuazione.
      🙏

      Rispondi
  3. Sempre toste queste lezioni ma efficacissime!
    A domani!Namaste

    Rispondi
    • Grande Marzia,
      complimenti per la tua costanza!
      😊🙏🌟

      Rispondi
  4. Lezione super tosta!!!! Sentivo più fatica nelle braccia che negli addominali, a parte la barca che per me è un obiettivo da raggiungere. Ho lavorato male, vero?

    Rispondi
    • Ciao Rossella,
      Considera che se è da molto tempo che non fai esercizio fisico, la sensazione che hai provato alle braccia, potrebbe essere causata proprio dal fatto che stai riattivandone i suoi muscoli. Anche se la lezione è orientata principalmente sui muscoli addominali, in modo marginale, vengono comunque utilizzati anche i muscoli delle braccia.

      Se invece sei abituata a fare sforzo fisico, allora potrebbe essere che hai utilizzato troppo le braccia. In questo caso e, in ogni caso, quando ti approcci ad una posizione considera sempre il suo obiettivo.
      Se, come in questo caso, l’obiettivo è utilizzare i muscoli addominali, dovresti modificare e/o aggiustare la posizione per fare in modo di percepire il lavoro con questi muscoli.

      Spero di esserti stata utile, buona continuazione, un abbraccio

      Rispondi
  5. il video della lezione non permette l’ingrandimento della pagina (da lontano è difficile vedere bene) :)))

    Rispondi
    • Ciao Dino,
      grazie mille per la segnalazione, ti confermo che abbiamo provveduto ad inserire il tasto per poter visualizzare il video a schermo intero.
      Buona continuazione e grazie ancora per il tuo contributo 😉 Namaste ???

      Rispondi

Lascia un commento