Amico Collo

Prenditi cura del tuo collo con questa speciale lezione di Yoga

Durata: 34
Livello: Tutti
Stile: Hatha Yoga

Presentazione lezione

Per fare questa lezione ti servirà un blocco yoga (o un altro supporto similare), e la possibilità di appoggiarti ad una parete.

Prenditi cura del tuo collo!

Questa lezione è ideale da fare quando hai dolore al collo, o come prevenzione per evitare che ti venga, specialmente se passi lungo tempo seduto.

E’ utile anche per sviluppare la consapevolezza di questa importante e delicata zona del corpo.

Si tratta di una lezione ideale specialmente se soffri di dolore cervicale; in questo caso puoi eseguirla anche tutti i giorni, oppure ogni volta che avverti dolore o rigidità al collo.

Ottima anche per lasciare andare le tensioni che spesso si accumulano in questa zona del corpo.

Respira, rilassati e … lascia andare!

Buona pratica 😉

Risorse utili:

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

20/30/60 Tutti Hatha Yoga

Yoga della sera per l’inverno

Questa sequenza si svolge completamente al suolo e comprende il mudra per purificare lo spazio interiore ed il Saluto alla Luna ed è ideale da fare la sera

20/30/50 Tutti Hatha Yoga

Yoga del mattino per l’inverno

Questa lezione è perfetta per iniziare la giornata con il piede giusto nelle giornate invernali.

12 Tutti Yoga Nidra

Rilassamento guidato: ripristina l’armonia

Questo rilassamento guidato contribuisce a lasciare andare le tensioni e ripristinare armonia di corpo e mente.

34 commenti su “Amico Collo”

  1. Grazie mille Laura per questa lezione. Alcuni giorni fa sono stata a ciaspolare e mi era uscito un dolore ai tendini dietro le ginocchia, che mi dava difficoltà nel flettere le gambe. Non volendo lavorare direttamente sulle gambe già infiammate, ma mancandomi lo yoga e il movimento, ieri sera ho fatto un’altra tua lezione per il collo, visto che la potevo fare da seduta. E magia… il dolore dietro le ginocchia è diminuito tantissimo. Camminando avevo uno zaino non proprio leggero che scaricava male il peso ed evidentemente mi sono irrigidita di collo e di schiena e visto che è tutto collegato è uscito il dolore prima alla schiena e poi alle gambe.
    Visto il “successo” di ieri oggi ho provato questa tua lezione sul collo un po’ più lunga e mi è piaciuta molto. Entra di sicuro nella playlist dei miei preferiti.
    grazie ancora

    Rispondi
    • Buongiorno Sandy,
      grazie per aver condiviso la tua esperienza.
      Sono felice di sapere che la lezione ti ha aiutata a sentirti meglio e che hai potuto trovare un modo per continuare a fare yoga nonostante il dolore ai tendini dietro le ginocchia.
      Come hai giustamente notato, spesso le tensioni e le rigidità in una parte del corpo possono causare problemi in altre parti, quindi lavorare su altre parti del corpo, può contribuire a portare beneficio anche alla zona infiammata. Per questo motivo, quando l’infiammazione sarà passata e poichè mi hai raccontato che hai portato uno zaino pesante, ti suggerirei di dedicarti anche a qualche lezione specifica per il benessere della schiena, come quelle che trovi nella playlist: yoga per la schiena.
      Buona continuazione e ci vediamo alla prossima sul tappetino!
      Namaste
      😊🙏💛

      Rispondi
      • Grazie mille per i consigli. Ho appena eseguito la sequenza per l’allungamento della parte posteriore delle cosce e considerando come sono rigida e poco flessibile in questa zona, è meglio che la inserisca nella mia routine settimanale, accanto a quelle da te proposte 🙂

        Rispondi
        • Ciao Sandy,
          Grazie a te per scegliere di srotolare il tappetino assieme. Vedrai che con la pazienza è la pratica anche il corpo piano piano diventerà più flessibile. La cosa bella è che, a prescindere dalla nostra rigidità, lo yoga ci porta comunque benessere, specialmente mentale.
          Buona continuazione, un abbraccio 🤗 & Namaste 🙏🏼

          Rispondi
  2. Ciao Laura.
    Da qualche giorno avevo dei forti dolori e tantissima tensione al collo.
    Ieri ho provato questa lezione.
    Alla fine della lezione non ho provato molto sollievo ma nel giro di un’ora ho sentito che il collo piano piano si stava rilassando e i dolori sono diminuiti tantissimo.
    Ti avevo anche scritto per avere dei consigli in merito ad una mia patologia e nel giro di un paio di giorni mi avete risposto dandosi tantissimi consigli!
    Grazie davvero! Siete un team fantastico!

    Rispondi
    • Ciao Monica,
      che bello! E’ molto gratificante sapere che gli esercizi ed i nostri consigli ti siano stati d’aiuto.
      Buona continuazione, ci vediamo alla prossima!
      😊🙏💝

      Rispondi
  3. Ciao Laura
    questa pratica è semplicemente meravigliosa! Tutto ciò di cui ho bisogno per i miei dolori cervicali!

    Rispondi
    • Ciao Valeria,
      fantastico, mi fa molto piacere che hai trovato ciò di cui avevi bisogno.
      Buona giornata & Namaste
      😊🙏🌟

      Rispondi
  4. Da qualche anno ho dolori al collo molto intensi, cervicale ma anche a livello degli scaleni. Ho fatto questa lezione oggi per la prima volta (sto completando il corso principiante II con qualche extra nel programma detox) ed è successa una cosa strana; a fine lezione quando chiedi di fare i 3 respiri profondi mi è venuto da ridere. Ma tanto e forte. Io non lo so perché ma è stato fantastico. Grazie

    Rispondi
    • Ciao Federica,
      Fantastico! Mi fa molto piacere che la lezione ti abbia fatto ridere a crepapelle :)))

      Da un punto di vista yogico, la tua reazione potrebbe essere stata causata da uno “sblocco energetico ed emozionale” in seguito agli esercizi specifici per il collo.

      Lo yoga infatti, lavora sia da un punto di vista fisico ed anche da un punto di vista energetico ed emozionale. E’ molto utile quindi a sbloccare emozioni immagazzinate sotto forma di tensioni nel corpo.

      Per questo motivo, a volte si possono manifestare reazioni di questo tipo come risata, ma anche pianto o a volte, malumore. La cosa importante è accogliere queste emozioni transitorie, perché sono parte del processo di purificazione emozionale e quindi utili a lasciar andare tutte le tensioni.

      Spero di esserti stata utile, buona continuazione,
      Un abbraccio & Namaste

      😊🙏🌟

      Rispondi
  5. CIAO LAURA…MI SONO SVEGLIATA COL COLLO TUTTO TIRATO…LA SPALLA INDOLENZITA… HO APPENA ESEGUITA LA LEZIONE..OTTIMA…DOMANI LA RIPETO… GRAZIE COME SEMPRE…

    Rispondi
    • Ciao Dalmo,
      ottimo, mi fa piacere che questa sequenza ti abbia aiutata 🙂

      Considerando l’indolenzimento, cerca solo di prestare attenzione all’esecuzione degli esercizi evitando di forzare.

      Buona continuazione, un abbraccio grande 😊🙏🌟

      Rispondi
  6. Le lezioni per spalle e collo mi aiutano moltissimo a sbloccare le tensioni da ufficio,grazie!E a domani!!

    Rispondi
    • Ciao Marzia,
      che bello! Mi fa molto piacere che stai trovando giovamento con queste pratiche.
      Buona continuazione 😊🙏🌟

      Rispondi
  7. Grazie x dir.ci sempre di sorridere…a volte ce né dimentichiamo!

    Rispondi
    • Grazie a te Marina 🙂

      Rispondi
  8. ciao Laura, ho iniziato da poco il corso , anche se pratico yoga da circa 20 anni. Questa lezione mi ha provocato nausea e capogiri e non l’ho portata a termine. preciso che ho 73 anni con problemi di artrosi alle articolazioni, specie alle vertebre cervicali. cosa mi consigli. grazie ciao

    Rispondi
    • Ciao Adriana!
      Grazie per il tuo commento, sono felice di poterti consigliare.

      Se questa sequenza ti ha provocato nausea e capogiri, probabilmente hai sforzato troppo oppure potrebbe anche essere che soffri di problemi di cervicale. In questo caso, seppur gli esercizi per il collo possano portare beneficio, per precauzione, ti consiglieri di evitare di fare questi esercizi.

      In caso invece non soffri di cervicale, considera che lo yoga è innanzitutto ascolto e accettazione del proprio corpo.
      Quindi va benissimo fare ciò che puoi, senza mai forzare e/o sentire dolore, rispettando e accettando i limiti del tuo corpo.

      Inoltre ti consiglio di leggere l’articolo Esercizi Yoga per il collo, dove suggerisco degli esercizi che puoi provare a praticare in modo molto lento e dolce, seguendo i tuoi ritmi e senza esagerare. Ricorda che bastano anche micromovimenti, che con la pratica e la costanza possono dare grandi soddisfazioni e risultati.

      Spero di esserti stata utile
      Un grande abbraccio & Namaste

      Rispondi
  9. Ciao laura questo esercizio mi aiuta molto io soffro di cervicale e emicranie, facendo la parrucchiera le mie spalle,scapole e braccia sono sempre in tensione e quindi mi provocano dolore…
    Ti chiedo oltre a questo c’è qualcosa che posso fare specialmente quando queste emicranie mi bloccano il.collo e sento dolore…
    Grazie namaste

    Rispondi
    • Ciao Raffaella!
      Grazie mille, mi fa davvero piacere sapere che questa pratica ti stia aiutando!

      Considera che spesso l’emicrania è proprio conseguenza di tensioni accumulate tra collo e spalle, e quando si acutizza il dolore diventa difficile sentire quale sia la causa iniziale.

      Per questo motivo, il mio consiglio è di provare a praticare questi esercizi quotidianamente, anche durante la tua giornata lavorativa, prendendoti una piccola pausa per rilassare spalle e collo. Inoltre, puoi provare le tecniche di rilassamento guidato Yoga Nidra che puoi praticare la sera, per aiutarti a rilassare le tensioni accumulate durante la giornata e scongiurare fastidiose emicranie.

      (Trovi queste lezioni nella pagina Lezioni di yoga, utilizzando l’apposito filtro: Stile di yoga:Yoga Nidra)

      Infine, ai primi accenni di emicrania, puoi provare con pratiche di respirazione, come la lezione: l’ape contro lo stress, oppure, la respirazione dell’ape nera, che si rivelano super efficaci per rilasciate tensioni.

      Spero di esserti stata utile!
      Buona continuazione & Namaste

      Rispondi
  10. Grazie Laura!

    Rispondi
    • Grazie a te Loretta,
      besitos 🙏🏻🤗

      Rispondi
  11. Ciao Laura, questa lezione mi ci voleva proprio e il mio collo ti ringrazia!!! Bellissima la sensazione di leggerezza che ho provato alla fine della pratica. Sei fantastica <3

    Rispondi
    • Ciao Michela,
      grazie a te per le tue parole!
      Che bello, è molto gratificante sapere che questa sequenza ti abbia lasciato questa sensazione, buona continuazione e ci vediamo alla prossima 🙂

      Rispondi
  12. Che dire …da quando pratico riesco a farmi passare immediatamente il mal di testa da cervicale e …per una che viveva di pane e”antidolorifici” e’ veramente un super traguardo …non finirò mai di ringraziarti …bacio

    Rispondi
    • Ciao Valeria,
      ma yeah! E’ super gratificante sapere che finalmente puoi cambiare l’imbottitura del tuo panino ed abbandonare gli antidolorifici :)))
      Significa anche che stai praticando benissimo, complimenti!
      Buona continuazione, un abbraccio grande
      😊🙏💖

      Rispondi
  13. Questa lezione è un vero toccasana,l’ho salvata nelle preferite tutte le volte che la pratico mi sento collo e spalle leggeri. Grazie Laura 🙂

    Rispondi
    • Ciao Umberta,
      fantastico!
      Mi fa super piacere che ti faccia sentire così,
      Buona continuazione e ci vediamo alla prossima!
      Namaste??

      Rispondi
  14. Ciao Laura!
    ho cominciato a seguire le tue lezione insieme a mia mamma! ti ringrazia anche lei e mi chiede se ci sei anche domani! ahahahahaha
    Ormai anche lei è diventata una tua fan!! =D
    Grazie mille e namaste!

    Rispondi
    • Ciao Ambra,
      wow, fantastiche!
      Mi fa super piacere sapere che fate yoga assieme e si… dille pure che ci sono anche oggi, domani, dopodomani…sono peggio dell’Ikea, non chiudo mai :))))
      Buona continuazione, un abbraccio a tutte e due e ci vediamo alla prossima ???

      Rispondi
  15. bellissima lezione grazie

    Rispondi
    • Ciao Emanuela,
      grazie mille e complimenti a te per esserti presa il tempo di praticare!
      Buona continuazione, un abbraccio e ci vediamo alla prossima ???

      Rispondi
  16. Ciao Laura, le tue lezioni sono veramente molto chiare, ma volevo chiederti una cosa…
    Può essere che dopo le prime volte si ha un peggioramento della rigidità del collo (tipo dopo la prima seduta dal fisioterapista che ti sembra di aver peggiorato la situazione?)
    Oppure dipende da me? Può essere che abbia sbagliato qualche posizione?
    Grazie mille

    Rispondi
    • Ciao Claudia,
      grazie per il tuo commento, sono felice di risponderti.
      In genere, se non sei abituata a fare movimento fisico, oppure se passi molto tempo seduta, i muscoli delle spalle e collo sono molto contratti e potrebbe essere che dopo la prima seduta, la sensazione sia quella di una maggiore rigidità.
      Però, ti suggerirei di provare a ripetere la sequenza, cercando di concentrarti più che altro ad eseguire i movimenti nel modo più dolce possibile e sopratutto cercando di rimanere cosciente nel mantenere la mandibola morbida, cioè evitando di serrare i denti e rilassando l’espressione del viso.
      Buona continuazione, un abbraccio ed un mega sorriso ???

      Rispondi

Lascia un commento