Meditazione per il 3° Chakra

Riportiamo equilibrio nel terzo chakra

Durata: 10/20/30
Livello: Tutti
Stile: Meditazione

Presentazione lezione

Quando senti che la tua autostima è sotto un treno oppure, senti il bisogno di ritrovare energia e vitalità o al contrario, hai energia in eccesso, allora questa è la meditazione che fa per te.

Lavoreremo infatti per riportare equilibrio nel terzo chakra, il centro energetico relazionato con il potere personale.

Buona meditazione!

Risorse utili:

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

20/30/60 Tutti Hatha Yoga

Yoga della sera per l’inverno

Questa sequenza si svolge completamente al suolo e comprende il mudra per purificare lo spazio interiore ed il Saluto alla Luna ed è ideale da fare la sera

20/30/50 Tutti Hatha Yoga

Yoga del mattino per l’inverno

Questa lezione è perfetta per iniziare la giornata con il piede giusto nelle giornate invernali.

12 Tutti Yoga Nidra

Rilassamento guidato: ripristina l’armonia

Questo rilassamento guidato contribuisce a lasciare andare le tensioni e ripristinare armonia di corpo e mente.

8 commenti su “Meditazione per il 3° Chakra”

  1. Buongiorno, Laura,
    Vado avanti felicemente … e ti sarei tanto grata se tu potessi chiarirmi un ultimo dubbio su come procedere:

    – mi consigli di andare avanti ordinatamente, una lezione dopo l’altra, del programma chakra che ho scelto, oppure
    – posso muovermi avanti e indietro tra una lezione e l’altra, sempre del programma chakra, secondo il bisogno,
    oppure
    – mentre svolgo questo programma, posso inserire qualche lezione diversa che mi attira?

    Ti ringrazio
    Namasté
    Ilse

    Rispondi
    • Buongiorno Ilse,
      Grazie per il tuo commento, sarò felice di risponderti.

      Considera che puoi eseguire le lezioni che ti propongo settimanalmente nel programma di yoga e meditazione per ogni chakra, anche in ordine sparso. Le sequenze sono suddivise in funzione del tempo per fare in modo che le si possano adattare alle vostre esigenze, ma non è indispensabile eseguirle secondo l’ordine proposto.

      Per quanto riguarda il fatto di inserire altre lezioni invece, poiché ogni lezione di yoga lavora sia a livello fisico, ma anche energetico, per fare in modo di continuare a lavorare con la stessa energia con lo scopo di fare un lavoro profondo e completo, sarebbe meglio evitare di fare altre pratiche oltre a quelle proposte dal programma.

      Spero di esserti stata utile e per qualsiasi cosa, sono sempre qui, felice di poterti accompagnare in questo viaggio.

      Buon fine settimana, un abbraccio & Namaste
      🙏🏼🌟☺️

      Rispondi
  2. Buona sera, Laura,
    Quando sei appassionata di una cosa, non ci vuole impegno, vieni semplicemente guidata, vero? …
    Ed è così, vado avanti, ed ogni lezione porta un regalo diverso; quella del 3° chakra ha portato: ALLEGRIA!

    E qui mi viene in mente la definizione dello “stomaco che è il padre d’ogni afflizione”, del vecchio Nietzsche.
    (“Così parlò Zarathustra”: Dieci volte al giorno tu devi ridere ed esser gaio: altrimenti lo stomaco ti disturberà durante la notte, lo stomaco che è il padre d’ogni afflizione”).
    Beh, lo formula un po’ diversamente, ma parla del 3° chakra, è evidente.
    (Poteva dirmelo prima, io che credevo nelle minestrine!)

    Ad ogni modo, grazie a questo specialissimo corso dei chakra ho potuto sperimentare il tema, grazie, Laura!
    Namasté
    Ilse

    Rispondi
    • Buongiorno Ilse,
      complimenti per il tuo impegno e costanza.

      Sinceramente non conoscevo la definizione dello stomaco secondo Nietzsche e mi sorprende leggere l’evidente similitudine con le caratteristiche del terzo chakra. Wooow, grazie mille per averlo condiviso e per tenermi sempre aggiornata sulle sensazioni che ti sta dando questo percorso.

      Ne approfitto per augurarti anche uno splendido YogaAnno nuovo,
      buona continuazione, un abbraccio grande!
      😊🙏🌟

      Rispondi
  3. buongiorno !quello che accade nel corpo durante la meditazione ti sorprende :durante la visualizzazione della sfera gialla ho percepito una piacevole sensazione di calore negli organi che …..si riempivano di nuova energia .
    GRAZIE

    Rispondi
    • Ciao Elena,
      che bello! Mi fa davvero piacere che tu abbia potuto sperimentare questa bella sensazione!
      Grazie a te per scegliere di meditare assieme.
      Buona continuazione & Namaste 😊🙏🌟

      Rispondi
  4. Poter praticare yoga ogni giorno, quando vuoi, con una maestra eccezionale, è veramente una fortuna preziosa.
    Gli effetti dell’esercizio quotidiano si sentono: più serenità, determinazione, energia, lucidità e apertura della mente.
    Sono sempre più contenta di questo corso e convinta di ottenere da esso grandi benefici. Shanti shanti shanti

    Rispondi
    • Grazie a te Alessandra per le tue parole,
      è molto gratificante sapere che lo yoga è un appuntamento desiderato che ti sta portando tanto benessere e che ti va di srotolare il tappetino assieme.
      Ci vediamo alla prossima!
      Un abbraccio & Namaste
      🙂🙏💚

      Rispondi

Lascia un commento