Meditazione per il 2° Chakra

Riportiamo equilibrio nel secondo chakra

Durata: 10/20/30
Livello: Tutti
Stile: Meditazione

Presentazione lezione

Quando senti il bisogno di fluire e provare piacere per le cose belle che la vita ti offre, questa è la meditazione che fa per te.

Lavoreremo infatti per riportare equilibrio nel secondo chakra, il centro energetico relazionato con il piacere.

Buona meditazione!

Risorse utili:

Altre lezioni che potrebbero interessarti:

20/30 Tutti Hatha Yoga

Puliti dentro, belli fuori

Questa lezione è ideale per stimolare i reni ed il sistema circolatorio e linfatico.

20 Tutti Hatha Yoga

Buongiorno Kapha Dosha

Se “sei un Kapha”, probabilmente desideri una pratica leggera e tranquilla… tuttavia potrebbe essere più vantaggioso provare una lezione più attiva

15/30/50 Tutti Yin Yoga

Yin yoga per la primavera

Questa lezione è ideale da fare nelle serate primaverili ed anche nei momenti in cui senti il bisogno di un rilassamento profondo.

8 commenti su “Meditazione per il 2° Chakra”

  1. Grazie 🙏

    Rispondi
    • Grazie a te Emanuela
      😊🙏

      Rispondi
  2. ciao,
    seduta su una coperta Arancione ho ascoltato il respiro ho sentito i battiti del cuore ,l energia che sfiora le dita nel mudra . ho visto brillare l ‘Arancione della sfera e poi la vibrazione del mantra …

    meditazione 30 minuti .

    Rispondi
    • Ciao Elena,
      wooow, che meraviglia! Mi fa super piacere sapere che hai sperimentato queste sensazioni.
      Buona continuazione,
      Namaste 😊🙏💛

      Rispondi
  3. Ottima questa meditazione, l’ho già fatta un po’ di volte e la trovo ottima per me che ho, secondo me, un blocco al 2 chakra. Ho fatto una volta quella da 20minuti e voglio fare anche quella da 30minuti, appena ho più tempo. Stavo pensando che sia utile farla tutti i giorni, per aiutarmi a sbloccare il 2 chakra, tu cosa mi consigli? Immagino già che il consiglio sia di farla più possibile 🙂 Volevo chiederti una cosa, se hai un blocco al 2 chakra, per esempio, l’energia fa fatica a fluire anche verso i chakra superiori, vero? Ora farò anche il test sui chakra, ma per varie ragioni penso di essere un po’ bloccata lì. Grazie mille🙏🏻🙏🏻🙏🏻🙏🏻 Namasté 🧡

    Rispondi
    • Ciao Martina,
      La realtà è che quando individuiamo un chakra bloccato, bisognerebbe evitare di concentrarci solo su quello poiché rischieremmo di creare squilibrio anche negli altri chakra. Quindi, per essere sicuri di fare un lavoro energeticamente bilanciato, sarebbe meglio seguire le indicazioni del programma specifico, come quello dedicato ai chakra, oppure il programma stagionale.
      Ciò che potresti fare per lavorare con il blocco in modo più sottile e quindi evitando di creare squilibri negli altri chakra è integrare la pratica yoga utilizzando le affermazioni o magari vestendoti del colore relativo al chakra bloccato ma, come ti dicevo, è meglio evitare di dedicarti alle lezioni di solo un chakra.
      Spero di esserti stata utile, buona continuazione, un abbraccio

      Rispondi
      • Ciao Laura, ti ringrazio moltissimo per il consiglio!!!! Scusami che rispondo solo ora, comunque come da tuo consiglio non mi sto concentrando su un chakra solo, anche perché ho individuato dei blocchi anche in altri chakra, e lavoro un po’ su tutti per compensare e in più sì sto usando le affermazioni, mangiando cibi di quel colore e facendo le attività suggerite nel tuo blog, a proposito adoro il tuo blog, in particolar modo le pagine relative ai chakra, ho imparato tantissime cose nuove e molto utili!!!! Grazie davvero, per tutto🙏🏻🙏🏻🙏🏻 Namasté 🧡🙏🏻

        Rispondi
        • Grande Martina,
          sono contenta che stai imparando molto da questo percorso e, di conseguenza, su di te e che stai mettendo in pratica i consigli.
          Buona continuazione & Namaste 🙏🏻💚

          Rispondi

Lascia un commento