Yoga tutto l'anno a ritmo delle stagioni

Fai sempre lo yoga giusto, al momento giusto!

Programma per ogni stagione

Informazioni:

Durata: Tutto l'anno

Frequenza: Settimanale (varie lezioni)

Livello: Tutti i livelli

Stile: Hatha, Yin, Yoga Nidra, Meditazione, Mudra

Per iscriversi a questo corso o programma è necessario essere abbonati a Yoga n' Ride

Se hai già attivato un abbonamento, clicca qui per accedere >

Se il tuo abbonamento è scaduto, o non ne hai mai attivato uno, clicca qui per scegliere quello che fa più per te >

...se invece è la tua prima volta su Yoga n' Ride, puoi provare GRATIS per 15 giorni >

Presentazione del programma

Questo programma è a frequenza settimanale ed è perfetto se hai voglia di seguire un percorso di yoga bilanciato e distribuito su tutto l'anno, che ti permetta di praticare sempre lo yoga giusto, scelto per te sulla base della stagione in corso.

Iscrivendoti al programma ogni sabato mattina riceverai un e-mail con interessanti approfondimenti sul mondo dello yoga, dell'ayurveda e della meditazione, e con una serie di lezioni di diversa lunghezza e stile che potrai seguire in base alla tua disponibilità di tempo.

In particolare, assieme all’approfondimento teorico, ogni settimana ti proporremo lezioni di differente durata e stile suddivise tra:

  • Hatha yoga
  • Yin yoga
  • Rilassamento guidato e Yoga nidra
  • Meditazione e mudra

Ovviamente non dovrai seguire per forza tutte le lezioni che riceverai; il motivo per cui ti proponiamo una scelta settimanale così ampia è per fare in modo che tu possa sempre scegliere quale lezione fare, compatibilmente con i tuoi impegni.

In pratica, ti basterà adattare la nostra proposta alla tua disponibilità di tempo all’interno della settimana, e scegliendo fra le lezioni che ti invieremo, potrai praticare seguendo un programma studiato su misura per rispettare l'equilibrio energetico delle stagioni.

8 commenti su “Yoga tutto l’anno a ritmo delle stagioni”

  1. Gentile Laura rinnovo i complimenti per la completezza del tuo insegnamento, valorizzato anche da chiarezza di idee, sinteticità, semplicità nell’esposizione e correttezza del testo scritto, nonché soddisfazione di risultati.
    Ora, mi permetto di chiederti il motivo per il quale questo tipo di sradicamento lo soffro, da due anni a questa parte, da gennaio fino a marzo inoltrato, da un punto di vista umorale, accompagnato da sintomi di bocca amara, e poi, alla fine del periodo anzidetto, a giugno del corrente anno, a seguito di accertamenti, il fegato è risultato perfettamente sano.
    Grazie, ciao

    Rispondi
    • Buongiorno Lucia,
      Grazie per il tuo commento e per le tue parole, saró felice di risponderti.

      In realtà, poiché non ci conosciamo personalmente, ed anche perché le ragioni del tuo stato d’animo possono essere causate da diversi fattori, é difficile stabilirne l’esatta causa. In generale peró, l’origine della maggior parte dei nostri squilibri, é quasi sempre di natura psicosomatica.

      Ció che posso fare, é provare a darti una mia interpretazione, ma considerala come un’opinione personale, non come un dato di fatto.

      Valutando il fatto che mi dici che é da circa due anni che avverti una sensazione di sradicamento, beh, considera che é da circa due anni che a livello mondiale, stiamo vivendo una situazione unica nella storia.

      Perció, come conseguenza diretta di ció che é successo e stá succedendo, é abbastanza normale e comune sentirsi sradicati. Con l’inizio della pandemia infatti, sono state abbattute le nostre certezze, e quindi, in un certo senso le nostre radici…. Da qui la sensazione di sradicamento.

      Inoltre, credo di poter affermare con abbastanza certezza che la situazione che stiamo vivendo comporta delle conseguenze psicosomatiche.
      Anche se personalmente abbiamo vissuto questo periodo con ottimismo ed al meglio delle nostre possibilitá, é inevitabile sentirsi influenzati dall’intorno.

      Il fatto di avere la bocca amara invece, proprio come dice il proverbio: avere l’amaro in bocca, significa appunto che una situazione sgradevole non ci é andata giú.

      Per questo motivo, ti invito a riflettere sulla relazione che possono avere i tuoi sintomi da un punto di vista emozionale con i fatti che sono successi, oppure, con dei fatti personali che in questo lasso di tempo sono trascorsi nella tua vita e ti hanno lasciato appunto, dell’amaro in bocca e /o fatto perdere la sensazione di radicamento.

      Molte volte, quando diventiamo consapevoli della ragione dei messaggi che il corpo ci manda, (come l’amaro in bocca appunto) e li processiamo a livello emozionale, semplicemente prendendone atto, i sintomi spariscono da soli nel giro di pochi giorni.

      Per questo motivo ti invito a fare delle riflessioni in questo senso, analizzando la tua vita ed il tuo trascorso, e vedere come va.

      Per quanto riguarda il senso di sradicamento invece, per aiutarti a radicarti, é importante lavorare, da un punto di vista yogico, con le lezioni relative al primo chakra.

      Per cui, ti suggerisco per il momento di dedicarti solo alle lezioni relative a questo centro energetico che puoi trovare nella pagina dedicata al programma di yoga e meditazione per tutti i chakra

      Spero di esserti stata utile, mi farebbe molto piacere se mi tenessi aggiornata.
      Buona continuazione, un abbraccio.

      😊🙏🌟

      Rispondi
  2. Ciao,
    seguo sempre con molto piacere le tue lezioni e grazie al tuo modo di insegnare mi sono riavvicinata allo yoga.
    Vorrei avere un’informazione, c’è una lezione specifica solamente per lo “stiramento” o “apertura” dei meridiani?
    Grazie Carla

    Rispondi
    • Ciao Carla,
      Grazie di cuore per le tue parole, è davvero gratificante sapere che ti stai trovando bene e che ti piace lo stile di insegnamento!❤

      Al momento, non abbiamo lezioni specifiche per lo stiramento di tutti i meridiani, ma abbiamo delle lezioni di yin yoga per uno specifico meridiano, come quello dello stomaco, del fegato, dei reni o della milza e dei polmoni.

      – Yin yoga per migliorare la digestione (33 minuti)
      – Yin yoga purificazione dei reni (53 minuti)
      – Yin yoga purificazione dello stomaco (56 minuti)
      – Yin yoga per rinforzare il sistema immunitario (58 minuti)
      – Yin yoga purificazione dei polmoni (59 minuti)
      – Yin yoga purificazione del fegato (60 minuti)

      Ti ringraziamo comunque per il tuo suggerimento, lo terremo presente per il futuro per crescere e migliorarci sempre.

      Ad ogni modo, considera che ogni lezione di yoga lavora da un punto di vista energetico per sbloccare i blocchi e favorire lo scorrere dell’energia nei canali energetici che yogicamente parlando vengono definiti: nadi mentre, da un punto di vista della medicina tradizionale cinese: meridiani.

      Per quanto riguarda la tua pratica mattutina, ti consigliamo di provare la lezione specifica Buongiorno Yoga (28 minuti), oppure di scegliere una lezione del programma stagionale che ricevi ogni sabato, in questo modo, potrai variare la tua pratica e praticare in modo bilanciato.

      Spero di esserti stata utile e ricorda che per qualsiasi dubbio e/o necessità, noi siamo qui, felici di poterti aiutare e consigliare.

      Buona continuazione
      un abbraccio & Namaste

      😊🙏🌟

      Rispondi
  3. Gentile Laura, vorrei sapere se organizzi anche lezioni in streaming. Finora mi sto trovando molto bene con il programma 30gg x 30 mn.
    Grazie!

    Rispondi
    • Ciao Magda,
      grazie per il tuo interesse. Stiamo pianificando di organizzare lezioni in streaming lezioni teoriche, per approfondire anche la parte filosofica dello yoga. Saremo felici di tenerti aggiornata, un abbraccio & buone feste.
      Namaste
      💚🙏💜

      Rispondi
      • 😁‼️👏🏻👏🏻

        Rispondi
        • Grazie Stefania!
          😊🙏🌟

          Rispondi

Lascia un commento